MALTEMPO – Allagamenti, in ginocchio il basso Molise

MALTEMPO - Allagamenti, in ginocchio il basso Molise
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
vaccino salva vita
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro

CORNACA – Forti piogge, tuoni e fulmini si sono abbattuti creando notevoli problemi. Strade allagate, black out temporanei sono le conseguenze del maltempo su tutto il basso Molise.

Moltissimi sono stati gli interventi effettuati da questa mattina dalle squadre vigili del fuoco di Termoli, Santa Croce di Magliano e Campobasso.

Interventi per allagamenti di scantinati a San Martino in Pensilis, San Giacomo degli Schiavoni, Guglionesi e a Montecilfone par l’allagamento di una abitazione.

Aspetto particolare è stato quello delle forti e copiose precipitazioni, accompagnate da tuoni e fulmini in gran quantità. Fiumi di acqua e fango hanno invaso le carreggiate creando problemi alla viabilità.

Di particolare importanza il soccorso ad autovetture bloccate dal fango fra San Giacomo degli Schiavoni e Guglionesi sulla SS 483 e quello effettuato nell’area della  ditta Tecno Inerti, al margine dell’area industriale per alcune persone negli uffici impossibilitati ad uscire per acqua e fango.

Tutt’ora è in corso intervento di prosciugamento presso le cantine Catabbo di San Martino in Pensilis così come altri interventi causa maltempo in tutta la provincia.

Situazione difficile a Palata e montecilfone, colpite appena due giorni fa dal terremoto che ha risvegliato la paura. Pare che il paese sia quasi isolato. La strada verso Montecilfone è chiusa in tre quattro punti. Anche la vecchia Statale che porta da Palata a Termoli e passa per Montecilfone è in condizioni critiche.

Ad ogni modo, le strade dovesi registrano le maggiori difficoltà nella circolazione sono:

  • S.P. 13 tratto collegamento S.P. 163-Montenero din Bisaccia
  • S.P. 51 “Sinarca”, zona “Fornace”
  • S.P. 80 da Guglionesi alla Fondo Valle del Biferno
  • S.P. 128 Campomarino (Nuova Cliternia)
  • S.P. 150 da Palata alla Fondo Valle del Biferno
  • S.P. 161 Campomarino
  • S.P. 163 tratto Palata-Tavenna-Mafalda-Montenero di Bisaccia
  • S.P. 168 tratto Palata-Guglionesi-Montecilfone

Per oggi, prima parte della giornata, è proseguita l’allerta arancione della Protezione civile. La situazione è però destinata a migliorare sensibilmente, con rasserenamenti e un certo rialzo delle temperature.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: