POLIZIA STRADALE – “Bimbi in auto”, l’operazione per la sicurezza dei piccoli viaggiatori

mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

ISERNIA – Si chiama “Bimbi in auto” la prima campagna stradale per la sicurezza dei più piccoli, nata dalla collaborazione del Ministero delle Infrastrutture, il Ministero della Salute, la Polizia di Stato e tante associazioni.

La stagione estiva si avvia verso la conclusione ma la Polizia Stradale non allenta l’attenzione soprattutto nel contrasto ai comportamenti contrari alle regole dettate dal codice della strada e dal buon senso da parte dei conducenti dei veicoli. In quest’ottica, già nell’ultima parte di agosto si sono fortemente incrementati i controlli in materia di utilizzo delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta dei bambini.

Proprio da questo nasce “Bimbi in auto”, l’obiettivo principale è la sensibilizzazione degli adulti verso un corretto e costante uso dei sistemi di ritenuta per i bambini durante gli spostamenti, anche se di breve durata, al fine di azzerare le morti di infanti in incidenti stradali.

La Polizia Stradale di Isernia ed il Distaccamento di Agnone, con un forte dispiegamento di personale, si sono adoperate affinché una parte dei servizi potessero essere mirati al controllo del mancato uso dei sistemi di ritenuta sia per adulti che per bambini, riscontrando una quindicina di infrazioni da parte dei conducenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: