CRONACA – Casa di appuntamenti, interrotta dalla Mobile attività di meretricio

squadra-mobile
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita

CAMPOBASSO –  Due cittadini rumeni, un uomo e una donna, intenti nell’attività di prostituzione in una villetta nei pressi del Cimitero di Campobasso.

A interrompere l’attività di meretricio esercitata in un’abitazione del capoluogo regionale la Polizia di Stato nell’ambito di una specifica operazione contro lo sfruttamento ed il favoreggiamento della prostituzione.

L’operazione è stata portata a buon termine a seguito di varie segnalazioni di cittadini che avevano notato un notevole via vai di persone di sesso maschile e femminile consentendo così alla Squadra Mobile di predisporre specifici servizi e arrivando all’individuazione del luogo e delle persone.

Con la “collaborazione” di un signore di Campobasso (il quale veniva ricompensato attraverso prestazioni sessuali per essersi attivato nel trovare l’abitazione e metterla a disposizione dei rumeni), i due, pubblicizzando le loro “performance” su un noto sito web di incontri, ricevevano i numerosi clienti che pagavano le prestazioni con cifre che andavano da 50 a 150 euro a seconda delle richieste.

L’attività di meretricio esercitata nella casa di appuntamenti, che risultava particolarmente florida, veniva pertanto interrotta mentre l’immobile veniva restituito all’ignaro proprietario che era convinto di aver concesso in locazione la villa ad una persona che avrebbe dovuto abitarla con la sua famiglia. Sono in corso ulteriori indagini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: