SCUOLA – Inizio anno scolastico, gli auguri dell’Assessore all’istruzione e formazione Roberto Di Baggio

Roberto Di Baggio
Blackberries Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo
5x1000 Neuromed
Panificio Di Mambro Venafro

CAMPOBASSO – “Domani le scuole apriranno le porte a tanti bambini e ragazzi che, dopo la pausa estiva, torneranno sui banchi. È sempre emozionante, un misto tra gioia, apprensione e rassegnazione per le ormai perse mattinate in libertà. -comunica l’Assessore all’istruzione e formazione della Regione Molise Roberto Di Baggio– Tra problemi vecchi e nuovi, riforme, tagli, strutture sicure e non, i protagonisti restano sempre i ragazzi, a cui va un caloroso pensiero, affinché possano gustare questa meravigliosa fase della vita, in cui si accavallano compiti, interrogazioni e la spensieratezza della gioventù. Un pensiero particolare va ai tanti ragazzi che domani, per un motivo o per un altro, vivranno questa festosa giornata in maniera più sommessa o preoccupata. Auguri anche ai docenti, ai presidi, al personale tecnico e amministrativo, a tutta la struttura scolastica regionale, a cui affidiamo i nostri ragazzi con profonda stima e ben conoscendo la dedizione che ciascuno di loro mette nel loro lavoro. -asserisce Di Baggio– È la prima volta che mi trovo alle porte di un anno scolastico in qualità di assessore delegato: in questi pochi mesi dall’insediamento della nuova giunta regionale ho avuto modo di conoscere una realtà per me nuova, ma di cui ho apprezzato sin da subito la vivacità e la professionalità degli addetti ai lavori. È una realtà in cui abbiamo molto da lavorare, ma la voglia di fare è tanta, perché investire nell’istruzione è la cosa migliore che possa fare un politico che vuol lavorare per il futuro della nostra collettività, che è nelle mani proprio delle future generazioni. È questo un anno difficile, soprattutto a causa del problema della sicurezza degli edifici scolastici, una questione di primaria importanza, che toglie la serenità a famiglie ed amministratori locali. A questi ultimi l’ invito a monitorare il loro territorio ed a segnalare immediatamente ogni criticità, in modo da portare all’attenzione del Governo o addirittura dell’Europa le difficoltà ed i rischi che i nostri territori presentano. –conclude l’Assessore– Un grosso in bocca al lupo ai ragazzi che iniziano i primi anni dei rispettivi cicli ed a coloro che invece da domani frequenteranno l’ultimo anno: ogni inizio non è mai facile e così ogni addio è sempre un momento di particolare emozioni; l’importante è essere curiosi di conoscere tutto ciò che ci circonda e di non porsi mai limiti, perché ognuno di noi può e deve adoperarsi per un futuro migliore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

PUBBLICITA’ »

Colacem

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »

error: Content is protected !!