CRONACA – Truffa online, identificati i due malfattori

franchitti interiors
Assicurazioni Fabrizio Siravo
5x1000 Neuromed
Black&berries Venafro

RICCIA – Identificati gli autori della truffa online ai danni di un 65enne di Riccia, denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica di Campobasso un 23enne e un 59 enne, entrambi di Napoli.

Le indagini da parte dei Carabinieri della Stazione di Riccia erano partite lo scorso marzo, quando il malcapitato aveva denunciato la truffa. Il 65enne era stato contattato da una sedicente operatrice telefonica di un noto sito di acquisti online che, con il pretesto di una errata compilazione del modulo di inserzione immesso sulla piattaforma del sito web, lo avvisava che per evitare di incorrere in una sanzione pecuniaria, ed ipotizzando anche conseguenze di carattere penale, avrebbe dovuto garantire la solvibilità di un operazione attraverso il versamento di un importo pari alla fantomatica sanzione prevista su una postepay di cui l’operatrice telefonica forniva i relativi dati.

La vittima aveva dunque versato, su due distinte carte di pagamento, la somma complessiva di 4.378 euro, capendo solo più tardi che in realtà si trattava di una truffa.

I due malfattori sono stati scoperti in quanto intestatari e utilizzatori delle carte di pagamento, a favore delle quali il 65enne aveva effettuato i versamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

franchitti interiors
Colacem

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »