VIABILITA’ – Il viadotto Sente chiuso da oggi, troppo pericoloso continuare a tenerlo aperto

viadotto sente chiuso
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
faga gioielli venafro isernia cassino
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Maison Du Café Venafro
eventi tenuta santa cristina venafro

ISERNIA – Chiuso dalle ore 13,00 di oggi. Sul “Sente” il viadotto sulla Statale che congiunge il Molise all’Abruzzo non si passa fino alla sua messa in sicurezza.

Lo ha deciso la Provincia di Isernia.

Troppo pericoloso e rischioso tenerlo abilitato alla circolazione stradale dopo i controlli effettuati a seguito delle ultime scosse di terremoto del 14 e 16 agosto e in particolare  dopo alcune criticità che non appartengono ad oggi e quindi che possono mettere a repentaglio l’incolumità pubblica. Dalle indagini fatte alla base dell’impalcato risulta che il pilone n.3 nel corso degli anni ha subito una evidente e pericolosissima rotazione tanto che ad oggi la parte superiore ha un appoggio soltanto di 20 centimetri.

La viabilità alternativa, dolente nota, sarà disposta sulla vecchia e malmessa strada provinciale 212 Istonia, un arteria di collegamento che da Forli del Sannio corre verso Vasto attraverso un tracciato senza barriere segnali stradali e con un fondo precario non degno di una strada che dovrà accogliere per molto tempo un traffico abbastanza sostenuto che dal Molise e viceversa porta all’ Alto Vastese e alla costa adriatica. Infatti oggi al momento della chiusura del ponte,  un manufatto  tra i più alti con i suoi 185 metri di altezza e 1200 metri di lunghezza con campate di 200 metri, un’imponente opera ingegneristica  realizzato tra il 1974 e il 1977, in acciaio e calcestruzzo, situato sull’omonimo fiume al confine tra Abruzzo e Molise collegando il territorio di Castiglione Messer Marino, in provincia di Chieti, e Belmonte del Sannio, in provincia di Isernia sulla SS86, si sono registrate sparute ma forti proteste degli abitanti dei paesi circostanti, quest’ultimi ora  isolati per la l’interdizione all’uso del viadotto e costretti a tempi di percorrenza per raggiungere Agnone o Isernia o la costa lunghissimi e attraverso un percorso stradale quasi proibitivo per le condizioni dell’Istonia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: