CRONACA – Furto ad un anziana disabile, arrestati 2 uomini e 1 donna

Furto ad un anziana disabile, arrestati 2 uomini e 1 donna
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
ristorante il monsignore venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia

ISERNIA –  Arrestate tre persone, S.E. di anni 58 di Pescara, S.G. di anni 54 di Pescara e S.E. di anni 47 di Pescara, responsabili dei reati di rapina aggravata in concorso e resistenza a P.U.

Personale della Squadra Volanti della Questura di Isernia, grazie alla tempestiva segnalazione di una vicina, sono intervenute in Contrada Colle Marino ad Isernia, per un furto ai danni di una persona anziana e disabile.

Le prime informazioni acquisite sul posto indicavano due donne che approfittando della avanzata età della signora, ottantottenne disabile, dopo averla circuita ed ammaliata con frasi di circostanza e complimenti effimeri, con un’azione repentina le avevano strappato di dosso una collana d’oro e avevano tentato di sfilare il portafogli al marito, trasformando quello che prima facie sembrava un semplice furto in una vera e propria rapina.

Nei pressi dell’abitazione i due uomini, che fungevano da palo, le hanno aspettate a bordo di un’auto di colore bianco per poi fuggire a forte velocità per assicurarsi l’impunità.

Immediatamente la Polizia si è messa sulle tracce dei fuggitivi battendo le zone limitrofe e riuscendo, poco dopo, ad intercettare l’auto con le quattro persone a bordo.

Queste ultime, scoperte, hanno tentato di dileguarsi nonostante le autovetture della Polizia avessero attivato i lampeggianti e le sirene, ma sono state bloccate dopo una pericolosissima fuga a folle velocità.

Nell’occasione, una delle due donne, approfittando del rallentamento delle auto in una curva in località Fragnete, si è lanciata dall’auto, facendo perdere le proprie tracce nella fitta vegetazione.

Gli altri tre sono stati fermati e arrestati per rapina aggravata in concorso e resistenza a P.U.. I due uomini sono stati condotti presso la locale Casa Circondariale mentre la donna è stata associata a quella di Chieti. Sono in corso, da parte del personale operante, accertamenti per rintracciare la fuggitiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: