VIABILITA’ – Circa 1,150 milioni di euro per mettere in sicurezza il Verrino e la SP. 86. Nessun progetto per il Sente

viadotto del verrino
Blackberries Venafro
5x1000 Neuromed
Assicurazioni Fabrizio Siravo
Panificio Di Mambro Venafro

CAMPOBASSO – Soldi tanti e tempi lunghi per rimettere a posto il viadotto Sente sulla ex Statale oggi Provinciale n.88.

Intanto c’è il problema diremmo il dramma della scelta della viabilità complementare alternativa sulla SP.86 che dovrà sostituire quella che utilizzava il lungo ponte denominato anche Longo ora chiuso al traffico per gravi criticità al suo impalcato. Una strada che certamente dovrà essere riadeguata resa efficiente e sicura soprattutto perché al momento non lo è con un intervento importante.

La Regione sta preparando, perciò, un provvedimento di una capacità economica di 1,150 milione di  euro che dovrà servire per un riadeguamento della strada provinciale 86 Istonia, circa 400 mila euro e per lavori sul viadotto del Verrino, altri 800 mila euro, soprattutto alla sede stradale. Soldi che verrebbero ricavati dalla rimodulazione della programmazione strutturale sulle strade provinciali e quindi da risorse locali.

Per quello che riguarda il Sente al momento non è in cantiere alcun progetto di risistemazione perché si tenta di ricondurlo nella titolarità dell’Anas che provvederebbe a metterlo in sicurezza in futuro non molto lontano.  Contatti e incontri in tale direzione sono stati già avviati dalla Regione e si confida di portarli presto a buon fine come si discute di ricondurre alla conduzione Anas anche altri tratti di strada delle provincia di Isernia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »

error: Content is protected !!