EDILIZIA – L’Acem discute sui ritardi di pagamento con l’on. Occhionero

edilizia
pasta La Molisana
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro
Maison Du Café Venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Nel pomeriggio di lunedì 24 settembre, il Presidente dell’ACEM Corrado Di Niro, il Vice Presidente Carmine Abiuso e il direttore Gino Di Renzo hanno incontrato presso la sede sociale la Deputata molisana Giuseppina Occhionero, l’unico parlamentare che a seguito della nota inoltrata a tutti gli enti ed Autorità,  ha inteso contattare l’Associazione per affrontare i problemi denunciati e le azioni che le imprese sono pronte ad avviare per recuperare i crediti maturati.

Nell’incontro, accurato ed incisivo, sono state rappresentate le problematiche delle imprese edili associate e la loro intenzione di richiedere gli interessi per i ritardi accumulati nei pagamenti degli appalti e della ricostruzione ed eventualmente di bloccare i cantieri, così come annunciata nei giorni scorsi.

In particolare, l’Onorevole Occhionero ha assunto l’impegno di fissare un appuntamento presso il CIPE a Roma per un incontro al quale prenderà parte anche la Presidenza dell’ACEM, allo scopo di sbloccare i fondi della ricostruzione ed evitare il fermo lavori.

Tra gli argomenti trattati, anche le modifiche al codice appalti ed i numeri impietosi della crisi del settore in Regione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
colacem
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: