POLITICA – Iorio ambisce ad un posto in Giunta. In caso contrario non creerebbe disagi politici alla maggioranza

iorio
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO –  Crede che con la sua esperienza e con la sua dote politica accumulata negli oltre dieci anni di presidente della Giunta regionale, di potere dare una mano al governo Toma e quindi di svolgere le funzioni di assessore, pronto però a rientrare in Consiglio anche da semplice consigliere dando una mano al centrodestra e all’attuale Governatore e condividendo di volta in volta in questo caso i provvedimenti che verranno presentati in  aula.

Michele Iorio ieri  dopo la piena assoluzione perché il fatto non sussite nella vicenda Zuccheropoli da parte della Cassazione dopo una sospensione di circa 5 mesi dall’attività ufficiale politica alla vigilia del suo rientro in Consiglio regionale non emette ruggiti feroci ma fa capire che comunque c’è e che può essere utile alla causa Molise.

Punterebbe ad un assessorato nella collaborazione a Toma ma non creerà più di tanto disagi politici alla maggioranza in caso contrario, prendendo atto di quanto gli verrà proposto. Spera nel caso possa far parte del governo Toma di continuare a dare spazio in Consiglio a Eleonora Scuncio che diversamente dovrebbe abbandonare palazzo D’Aimmo dove ha lavorato al posto di Iorio solamente per 5 mesi, in maniera encomiabile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: