ISERNIA – Modifiche alla viabilità, da domani i lavori per la realizzazione di una rotatoria su viale 3 marzo

Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
ristorante il monsignore venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
Maison Du Café Venafro
pasta La Molisana
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia

VIABILITÀ – Inizieranno domani gli interventi per migliorare la viabilità lungo viale 3 marzo e viale dei Pentri.

A renderlo noto nel corso di una conferenza stampa l’assessore comunale Domenico Chiacchiari insieme all’ingegnere Roberto Buccini e al geometra Paolo Grappa. I lavori, che dureranno all’incirca due mesi, riguarderanno per la precisione la zona antistante la caserma dei Carabinieri, con la creazione di marciapiedi, la realizzazione di una rotatoria in corrispondenza del carcere e l’allargamento di viale 3 marzo per agevolare la svolta verso l’acqua solfurea.

Inoltre, un grande cambiamento riguarderà la viabilità in corrispondenza del primo bivio di San Lazzaro. Infatti, le autovetture provenienti dall’acqua solfurea dovranno dare precedenza ai mezzi che svoltano a San Lazzaro, un cambiamento notevole per snellire il traffico proveniente da Isernia.

“Sarà una combinazione di tre interventi – spiega l’ingegnere Buccini – che riguarderanno rispettivamente viale dei Pentri, nella zona antistante la Caserma dei Carabinieri, una rotatoria che verrà realizzata in corrispondenza del carcere e il terzo intervento riguarderà viale 3 marzo e consisterà nell’allargamento dell’attuale sede stradale, al fine di realizzarvi una terza corsia che consentirà una svolta più agevole alle auto che andranno in direzione dell’acqua solfurea. Oggi, soprattutto negli orari di entrata e di uscita delle scuole, assistiamo a degli intasamenti, per risolvere questo problema sarà realizzato uno ‘stop’ o un ‘dare precedenza’ sul flusso di traffico che proviene dall’acqua solfurea in direzione di Isernia, in corrispondenza dello svincolo per San Lazzaro, questo agevolerà le svolte in direzione del quartiere più popoloso di Isernia. La rotonda, invece, consisterà nella sistemazione di un tratto stradale, ad oggi abbastanza degradato, con l’istituzione di questa rotatoria con al centro un’opera di arredo urbano per migliorare il decoro della città”.

Il Comune si occuperà degli interventi riguardanti la messa in sicurezza della zona della caserma dei Carabinieri e dell’allargamento di viale 3 marzo, progettati dal geometra Grappa, finanziando circa 60mila euro. Per quanto riguarda la rotonda, ad opera dell’ingegnere Buccini, la spesa sarà interamente finanziata dalla Lidl con 250 mila euro.

“In questo tratto di strada abbiamo grossi problemi di traffico – afferma l’assessore Chiacchiari – soprattutto per la presenza delle scuole all’ex V settore, nei locali di Calabrese e nella zona di San Lazzaro. All’ingresso di San Lazzaro verrà modificata tantissimo la viabilità, un intervento necessario per smaltire il traffico delle ore di punta e per regolamentare il flusso di auto verso la rotonda, utile anche per ridurre la velocità in quel tratto di strada”.

“I lavori iniziano domani – conclude l’assessore – e dureranno all’incirca 2 mesi e mezzo. Alcuni interventi saranno fatti anche di notte ma la maggior parte verranno realizzati di giorno. Ovviamente, per la presenza del cantiere, ci sarà qualche problema di viabilità ma mi auguro che i cittadini abbiano un po’ di pazienza in più”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: