EVENTO – La Uil aderisce alla marcia della pace Perugia Assisi del 7 ottobre

MARCIA DELLA PACE
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – La Uil Molise aderisce alla marcia della Pace e della Fraternità Perugia Assisi organizzata dalla Tavola per la Pace in programma domenica 7 ottobre. 

Un’occasione di confronto (iniziative seminariali precedono l’iniziativa) fra soggetti diversi accumunati dai medesimi valori, ma anche di attiva partecipazione. Alla marcia parteciperanno, presumibilmente, migliaia di persone: gruppi, scuole, associazioni ed Enti locali si stanno organizzando in ogni parte d’Italia.

“Anche dirigenti, delegati, militanti della UIL partiranno dal Molise. -sottolinea Tecla Boccardo, leader sindacale locale, che, così illustra le motivazioni – La pace e la non violenza si fondano sul rispetto dei diritti umani inviolabili e sulla solidarietà, garantendo la libertà e la dignità delle persone e dei popoli anche attraverso concrete politiche di sostegno e di inclusione. Bisogna, dunque, creare le condizioni affinché in ogni luogo della terra si generino giustizia sociale e sviluppo, altrimenti la pace resta solo una semplice intenzione. Percorrere questa strada, ciascuno secondo le proprie responsabilità, è un impegno fondamentale per ogni persona e per ogni nazione che, peraltro, deve diventare un tutt’uno con le politiche per l’immigrazione e l’accoglienza. Sono le guerre, infatti, una delle cause principali dei fenomeni migratori che, perciò, devono essere governati avendo chiara  tale  condizione. Questi principi vanno affermati con la partecipazione e la coerente azione quotidiana”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: