CRONACA – Vandalizzate auto, le vittime “Siamo stanchi, questa situazione deve finire al più presto”

auto vandalizzate
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CASTEL SAN VINCENZO – Pneumatici tagliati o forse solo sgonfi ad alcune auto in sosta in piazza vittorio Emanuele III a Castel San Vincenzo durante la scorsa notte.

Lo spettacolo che si è presentato questa mattina agli automobilisti nel piccolo paese della Valle del Volturno era davvero desolante e non è la prima volta.  Gli abitanti di Castel San Vincenzo si ritrovano, purtroppo, ad essere vittime impotenti di simili “scherzi” che evidentemente tali non sono perchè non scatenano l’ilarità di chi li riceve. E’ da anni che ignoti si dilettano a vandalizzare le auto degli abitanti. Stavolta, però, si è aggiunto un dettaglio macabro che ha spinto le vittime a dire “basta”.

Un manifesto pubblicitario funebre, staccato dallo spazio di pertinenza, è stato posto e addirittura incollato sul parabrezza di una delle auto colpite dal vandalo notturno. Sicuramnete un gesto di pessimo gusto che va a unirsi ai ripetuti danni.

“Siamo stanchi – hanno dichiarato le vittime – questa situazione deve finire al più presto. È ora di posizionare delle telecamere di sorveglianza sulla piazza in modo che i colpevoli vengano smascherati definitivamente”.

I carabinieri stanno indagando sull’accaduto e si spera che possano fare giustizia affinché cittadini ritrovino un po’ di tranquillità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: