CRONACA – Si fingono dipendenti Inps per introdursi in casa di un’anziana, identificato uno dei complici

carabinieri Larino
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

LARINO – Denunciato per furto aggravato in concorso un 37enne di Marano di Napoli, già gravato di precedenti di Polizia.

L’uomo, in compagnia di un complice, con il pretesto di effettuare delle misure catastali per conto dell’Inps si è introdotto in casa di una 77enne di Larino, riuscendo ad impossessarsi di un portafoglio contenente circa 700 euro e vari buoni fruttiferi postali. I due ladri sono poi fuggiti a bordo di un’autovettura di piccola cilindrata.

Le immediate indagini condotte dai militari della stazione di Larino hanno consentito di recuperare il portafoglio contenente i soli buoni postali e di identificare uno dei malviventi, autore del furto.

Le indagini continuano senza sosta, al fine di identificare il complice e recuperare la rimanente refurtiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
colacem
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: