CRONACA – Allarme polpette avvelenate, transennato il centro storico di Macchia d’Isernia

mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud

MACCHIA D’ISERNIA – Polpette avvelenate disseminate per tutto il centro storico di Macchia d’Isernia, il sindaco decide di chiudere la zona.

Sono in corso le indagini per scoprire chi sia l’autore di un simile gesto, posizionare esche altamente tossiche per uccidere gli animali della zona. Qualche vittima è stata già fatta, infatti sono state ritrovate le carcasse di alcuni gatti e di un cane di una famiglia del posto.

Sono intervenuti i Carabinieri e i veterinari dell’Asrem che, dopo aver accertato la presenza delle polpette velenose, hanno consigliato al sindaco Mario Stati di effettuare una bonifica dell’area. Il primo cittadino ha, dunque, transennato il centro storico dove adesso possono accedere solo i residenti e vige il divieto di libera circolazione di animali domestici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: