PROVINCIALI – Tre liste in corsa, due di centrodestra e una di centrosinistra

Palazzo magno provincia campobasso
vaccino salva vita
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Elezioni provinciali per scgliere  il Consiglio dell’Amministrazione provinciale di Campobasso.

Una selezione che non vede coinvolti i cittadini com’è stato fino all’ultima presidenza De Matteis ma che vedrà impegnati gli amministratori della Provincia di Campobasso 989 appartenenti agli 85 Comuni che la compongono. Tra questi non compare il Comune di Colletorto che è sotto commissariamento, Si voterà il 31 ottobre. Con il voto ponderato dove avranno un peso maggiore i Comuni con più abitanti e quindi con più consiglieri nelle assisi consiliari, Campobasso e Termoli, Comuni impegnati  a maggio con le elezioni amministrative.

Le liste presentate stamane, quindi, per il Consiglio di via Roma, sono tre.

Due di centrodestra di cui una attagliata politicamente alla maggioranza del governo regionale, con Forza Italia, Orgoglio Molise, Popolari, Lega e Udc e l’altra che fa capo a Iorio Pallante e De Matteis.

La Trerza è del centrosinistra quella uscente in qualche modo.

Non ci sono i Pentastellati che non condividono l’esistenza delle Province.

Ogni lista è composta da 10 elementi , 6 uomini e 4 donne, tanti quanti saranno i consiglieri che formeranno l’assemblea che ripetiamo sarà guidata dal presidente in carica Battista e che saranno in carca per due anni. Gli eletti non avranno alcun compenso, rimborso o indennità. Le attuali funzioni della Provincia sono attinenti all’edilizia scolastica ambiente viabilità e trasporti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: