EX CANTONIERI – La Cisl Fp regionale scrive al presidente Toma

ex cantonieri Molise, incontro in giunta
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Come stabilizzare gli ex operai cantonieri precari.

Intervengono ancora Vinenzo Traniello e il referente Cisl funzione pubblica Feliciantonio Degli Schiavi.

Che scrivono al presidente della Regione Molise Donato Toma ricordando l’incontro in Giunta regionale del 27 luglio di quest’anno a tema specifico alla presenza anche dell’assessore Mazzuto, del consigliere Di Lucente, dei dirigenti regionali del  presidente della Provincia di Isernia Coia e del  consigliere provinciale Tombolini.

Occasione in cui la Cisl insieme agli altri rappresentanti depositava atti  al tavolo acquisiti dai dirigenti regionali, documentando dettagliatamente la possibilità per la Provincia di Isernia di stabilizzare i lavoratori, contrapponendosi alla posizione avversa del presidente della Provincia Coia.

Il pretesto più assurdo sostenuto dalla Provincia è che l’art. 20 c. 3 del D. Leg.vo 75/2017 (Legge MADIA) non si applicherebbe alle province, smentendo la stessa U.P.I. che invita le province a dare attuazione alla legge Madia.

Il presidente Toma, ricorda la Cisl, si impegnava a verificare gli atti ed in caso di necessità a richiedere anche la nostra presenza per ulteriori chiarimenti ed a fissare un nuovo tavolo entro la metà di agosto per fornire la risposta. A ciò dopo 3 mesi circa la Fp Cisl chiede di sapere quale sia la posizione della Regione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
error: