CALCIO – Turno infrasettimanale, al nuovo Romagnoli arriva la Savignanese

Campobasso Calcio
5x1000 Neuromed
Black&berries Venafro
franchitti interiors
Assicurazioni Fabrizio Siravo

CAMPOBASSO – A distanza di tre giorni dal derby il Campobasso torna in campo con la Savignanese per l’ottava giornata di andata.

Un girone F che prosegue a tamburo battente, trentotto le partite da giocare con ben sette turni previsti di mercoledì. Per la seconda gara infrasettimanale, al Nuovo Romagnoli andrà in scena una sfida senza precedenti.

Il Campobasso e la Savignanese non si sono mai incontrate su un campo di calcio. Il club romagnolo, infatti, è alla prima esperienza in serie D dopo aver militato da sempre nell’Eccellenza emiliano-romagnola vinta proprio la scorsa stagione.

Una “matricola terribile” con ben 11 punti realizzati e capace di sconfiggere in trasferta l’ex capolista San Nicolò Notaresco. Due le sconfitte accumulate per i gialloblù: Santarcangelo e Isernia. Una squadra quadrata, con una difesa ben registrata, in grado di capitalizzare al massimo i pochi gol messi a segno (7).

Mandragora dovrebbe confermare in toto la squadra scesa in campo domenica al Lancellotta, con l’incertezza in attacco sulla staffetta Improta-Giacobbe. Dopo aver definitivamente recuperato Tommasini (già in campo nel corso del derby), rimane ancora da definire il rientro del polacco Branicki, non ancora al meglio della condizione fisica. Riposo forzato, invece, per il centrocampista Diop che rimarrà ai box per un’altra settimana saltando il tour de force che prevede 3 partite in 7 giorni.

Andrea Zita

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
franchitti interiors

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »