ISERNIA – Prende il via la stagione teatrale, grandi nomi in scena all’Auditorium

pasta La Molisana
Maison Du Café Venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
DR F35 Promozione
DR 5.0 Promozione
eventi tenuta santa cristina venafro

AUDITORIUM – Prende via la prima stagione teatrale, presso l’Auditorium Unità d’Italia di Isernia, organizzata dalla VS Eventi e curata dalla direzione artistica dell’agente televisivo e di spettacolo Settimio Colangelo della Colangelo Management.

Il 23 novembre si alzerà il sipario con Gene Gnocchi e il suo “Sconcerto Rock”, un esilarante spettacolo che vede il poliedrico artista nelle vesti di “The Legend”, un’anziana rockstar tornata sul palco dopo anni di silenzio nella speranza di risolvere i suoi problemi economici. Il ritorno sulle scene però si trasforma ben presto in un calvario.

Il 28 dicembre, Paolo Ruffini e gli attori della compagnia Mayor Von Frinzius si esibiranno con lo spettacolo “Up & Down”.

“È uno spettacolo – ha detto Ruffini – che racconta le relazioni umane in chiave comica, ma anche commovente. Sono sul palco con 6 ragazzi della compagnia ‘Mayor Von Frinzius’, 5 affetti da sindrome di down e un autistico. Tutti livornesi e ormai attori professionisti a tutti gli effetti”.

Lo show, ha raccontato l’artista, “verte sul fatto che io voglio fare un varietà, un one man show con grandi scenografie, paillettes, ospiti. E lo dichiaro al pubblico. Ma appena si apre il sipario si vedono degli alberi di Natale e quindi c’è qualcosa che non torna. Da lì in poi da parte dei ragazzi comincia una sequela di apparenti boicottaggi dove in realtà ognuno degli attori dimostra di essere molto più abile di me in varie discipline. Uno degli aspetti di ‘Up & Down’ è proprio l’abilità e la disabilità alla felicità, al mettersi in discussione, ad ascoltare.  Chi frequenta i down sa che hanno una grande confidenza con la vita, con la fisicità, con la bellezza.  Sono davvero i ragazzi più up che conosco, mentre in giro per la strada trovo tanti down arrabbiati con la vita, persone che non sono abili al sorriso, ad accorgersi della bellezza”.

Il 9 marzo 2019 invece tocca al brillante e straordinario attore Enrico Montesano con lo spettacolo “Il conte Tacchia”.

Concludono la stagione il 4 maggio 2019 Maurizio Mattioli e Martufello con lo spettacolo “Il meglio di noi…”.

“Oramai sono di casa ad Isernia. – commenta l’attore Mattioli – Sono stato già ospite nel magnifico Auditorium lo scorso anno. Isernia è una bellissima città e si sta veramente bene. Ci torno molto volentieri”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
colacem
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: