SPORT – Il giro d’Italia 2019 snobba il sud, ma non il Molise

SPORT - Il giro d'Italia 2019 snobba il sud, ma non il Molise
Assicurazioni Fabrizio Siravo
Black&berries Venafro

GIRO D’ITALIA – Dopo la presentazione ufficiale del percorso ieri a Milano si sono tolti i veli della 102a edizione della più importante competizione ciclistica Italiana. Il Giro 2019 partirà da Bologna l’11 maggio e terminerà a Verona il prossimo 2 giugno.

Tuttavia, basta dare un’occhiata all’immagine della mappa per notare che una penisola amputata di tacco, punta e isole, con le frazioni tutte concentrate al centro-nord.

Quindi, possiamo affermare il Giro d’Italia 2019 snobba il sud tagliandolo completamente dal percorso che arriva solamente fino a San Giovanni Rotondo in provincia di Foggia.

Ma non il Molise, infatti la tappa 6 di giovedì 16 maggio, 233 km da Cassino a San Giovanni Rotondo, attraverserà il Molise da ovest ad est. Una lunga tappa mossa che attraversa l’Appennino centro meridionale dal Lazio al Gargano, passando appunto per il Molise.

La tappa si svolgerà su strade veloci toccando Venafro, Isernia, Bojano e Campobasso, per poi sconfinare in Puglia a Lucera e Foggia fino alla salita finale di Coppa Casarinelle attraverso Rignano Garganico. La salita, non durissima, porterà un gruppo selezionato a San Giovanni Rotondo, traguardo raggiunto dopo una decina di chilometri pianeggianti o in leggera discesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
a spasso tra le cantine di ceppagna

Resta aggiornato »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
a spasso tra le cantine di ceppagna

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Aziende in Molise »

error: