Molise, una regione da cui sono emersi grandi talenti del poker!

Black&berries Venafro
franchitti interiors
Assicurazioni Fabrizio Siravo
5x1000 Neuromed

Sono diverse le regioni italiane che hanno contribuito alla diffusione di talenti molto importante nel mondo del poker. Nonostante sia una delle regioni più piccole, in effetti, il Molise è sempre stata una terra particolarmente ricca da questo punto di vista. E non ci si deve proprio stupire, quindi, se proprio in Molise siano alcune tra le stelle più luminose del panorama del poker sportivo in Italia.

Stiamo facendo riferimento, giusto per fare un esempio, a Massimo Pellegrino. Pensate che nel 2014, quando è arrivata la prima grande soddisfazione personale in ambito pokeristico, non era ancora particolarmente famoso in questo settore. È chiaro che, in seguito all’impresa che è riuscito a compiere, il livello di attenzione nei suoi confronti si è alzato notevolmente. Nella quarta tappa dell’Italian Poker Tour del 2014, a Saint Vincent, Massimo Pellegrino compie un vero e proprio capolavoro. È sufficiente pensare come il numero totale degli iscritti al Main Event era pari a 363: ebbene, solamente dopo 72 ore di torneo e poco prima dell’ultimo tavolo, quello decisivo, ecco che il cheapleader è nientemeno che Pellegrino. E chi se lo sarebbe mai aspettato di trovarlo lì?

La tensione non sfiora nemmeno lontanamente Pellegrino durante il tavolo finale, visto che segue alla perfezione la strategia che aveva in mente e riesce a mettere le mani sulla quarta tappa dell’IPT6. Un risultato pazzesco, considerando come in finale abbia sconfitto due mostri sacri come Dario Nittolo e Gianni Paolo Bussolino. E non dobbiamo dimenticare anche un altro aspetto fondamentale, ovvero Massimo non si ritiene un giocatore professionista, ma lo fa semplicemente come vero e proprio hobby. Da quell’esperienza in avanti, Pellegrino ha preso parte ad un gran numero di tornei di poker, non solamente in Italia, ma anche al di fuori dei confini nostrani. Nello specifico, si è concentrato soprattutto sui cash game. Un altro risultato importante, quindi, è stata la vittoria nel King’s Sunday dell’IMOP del 2015, senza dimenticare anche tanti altri piazzamenti di notevole spessore che il giocatore molisano è riuscito ad ottenere nei vari side event degli IPT.

Nel corso degli ultimi anni, anche grazie a imprese come quella di Pellegrino, spesso e volentieri il mondo del poker è salito agli onori della cronaca per via della sempre maggiore diffusione che sta avendo in Italia. In realtà, bisogna sottolineare come sia più in generale il fenomeno dei casinò online ad aver ricevuto un numero sempre maggiore di adesioni, comprendendo al suo interno tipi di scommesse notevolmente diverse. Giusto per fare un esempio, all’interno di numerose piattaforme si possono trovare tantissimi giochi d’azzardo online: visita NetBet e potrai trovare la roulette, ma anche il blackjack, il poker e tanti altri giochi da casinò. Il settore dei casinò online, da quando sono state introdotte le licenze, ha fatto un balzo in avanti veramente impressionante in termini di iscritti.

Al giorno d’oggi, tale fenomeno viene favorita anche dallo sviluppo della tecnologia, che rende possibile scommettere e giocare direttamente dal proprio dispositivo mobile. Insomma, non serve più nemmeno andare fino alla postazione del pc, ma si fa tutto comodamente sdraiati sul divano con il proprio device mobile. Le statistiche spiegano molto bene le dimensioni di questo fenomeno, che si sta ingrossando con una frequenza impressionante. Durante i primi sette mesi del 2018, infatti, la somma nazionale totale che è stata dedicata a tale settore in Italia ha sfiorato i 500 milioni di euro. Un aumento pari al 21,8% in confronto al medesimo periodo del 2017.  E in Molise la situazione è identica. Le statistiche che sono state diffuse ultimamente portano a pensare che, spesso, un gran numero di persone che sono senza lavoro identifichi il gioco d’azzardo come una vera e propria fonte di entrate alternativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

franchitti interiors
Colacem

Scarica l’App Molise Network »

PUBBLICITA’ »