AMBIENTE – Fondi sullo studio epidemiologico in Molise, Nola (M5S) chiede spiegazioni al presidente Micone

Vittorio Nola
Assicurazioni Fabrizio Siravo
franchitti interiors
Black&berries Venafro
5x1000 Neuromed

CAMPOBASSO – Ambiente e salute, il consigliere regionale Vittorio Nola dopo un incontro pubblico a tema interpella attraverso una lettera il presidente del Consiglio regionale Salvatore Micone  per sapere se corrisponde al vero il fatto che è stata disdetta la Convenzione, firmata nell’ottobre 2017 fra la Presidenza del Consiglio Regionale e l’Associazione dei medici per l’Ambiente Isde Molise, per realizzare uno studio epidemiologico sull’intero territorio regionale a cui ha aderito anche il Comune di Venafro.

“C’è un forte coinvolgimento di tanti cittadini molisani allarmati. – spiega Nola –  È quindi urgente approfondire e individuare, con analisi di dettaglio, le cause delle malattie e la necessità di rilevare la caratterizzazione delle eventuali fonti inquinanti in regione”.

“Se fosse vera la disdetta della Convenzione – scrive Nola nella sua lettera a Micone – avrei piacere di conoscere le motivazioni che hanno portato a questa decisione, se confermata, che certamente rallenterà la circolazione di informazioni sensibili e quindi una presa di coscienza pubblica sull’effettiva situazione in cui alcuni territori si trovano. E ciò impedirà di approfondire le conoscenze e quindi individuare i concreti rimedi per tutelare la salute dei cittadini”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
franchitti interiors

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »