2 italiani su 5 hanno problemi di erosione dello smalto

pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud
DR F35 Promozione
Maison Du Café Venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro
DR 5.0 Promozione

Secondo quanto riportato da un’indagine dell’AIC (Accademia italiana di odontoiatria conservativa e restaurativa), il 40% degli italiani di ogni età soffre di erosione dello smalto dei denti a causa del consumo frequente di cibi acidi e solo il 13% degli intervistati ne è consapevole. Uno degli errori più frequenti, in questi casi, è rivolgersi al dentista troppo tardi e quando i denti sono già molto usurati o manifestano ipersensibilità.

Quali sono i motivi che stanno alla base dell’erosione dello smalto dei nostri denti e cosa bisogna fare per porvi rimedio? Scopriamolo insieme.

I fattori che danneggiano lo smalto

La causa più comune dell’erosione dello smalto è l’eccessiva acidità del cavo orale, spesso dovuto ad alcune abitudini alimentari errate: il consumo frequente di bevande e cibi acidi (caffè, tè, alcolici, energy drink, succhi di frutta, kiwi, uva, agrumi, carote, pomodori) può infatti essere alla base dell’erosione dello smalto dei denti.

Possono esserci però anche altre cause: il reflusso gastroesofageo, per esempio, come pure un’igiene dentale poco delicata (unitamente all’uso di prodotti sbiancanti troppo aggressivi) e il bruxismo.

Come rimediare all’erosione dello smalto

In caso di problemi di erosione si dovrebbe sempre agire tempestivamente, in modo da non peggiorare le condizioni dello smalto con il passare del tempo. Come fare? Prima di tutto rivolgendosi al proprio dentista, poi utilizzando dei prodotti specifici per questo tipo di problema: un dentifricio ripara smalto come quelli della linea Biosmalto, per esempio, può essere utile per rinforzare la parte più esterna del dente.

Bisogna poi porre grande attenzione alla propria alimentazione perché, come detto in precedenza, alcuni cibi e alcune bevande in particolare possono avere degli effetti negativi per la salute del cavo orale e dei denti in particolare. I latticini e in generale gli alimenti ricchi di calcio, invece, rientrano tra gli alimenti che fanno bene ai denti; anche le verdure a foglia larga si rivelano particolarmente d’aiuto in questi casi, in quanto contribuiscono a spazzolare i denti nel corso della masticazione.

Infine, è il caso di parlare del ruolo protettivo che ha la saliva per i nostri denti: questa, disinfettando il cavo orale e normalizzando i livelli di acidità della bocca, agisce come un vero e proprio protettore dello smalto; per questo motivo è bene mantenersi idratati bevendo più acqua possibile durante il giorno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem
Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: