REGIONE – Operai forestali senza stipendio, Romagnuolo: “Situazione da risolvere al più presto”

ristorante il monsignore venafro
Maison Du Café Venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
pasta La Molisana
DR F35 Promozione
DR 5.0 Promozione
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Operai forestali del Molise rimasti senza stipendio, qualche giorno fa l’unione sindacale aveva annunciato un presidio permanente davanti alla Giunta regionale.

Sarà mia premura presentare al prossimo Consiglio regionale del Molise, un ordine del giorno per capire, per sapere, come mai i lavoratori forestali del Molise non percepiscono ancora lo stipendio di settembre e ottobre 2018, cosa questa particolarmente seria e preoccupante per le loro famiglie” ha annunciato Aida Romagnuolo, consigliere regionale della Lega.

Personalmente – ha proseguito – sono del parere che bisogna evitare a tutti i costi che questi lavoratori vadano ad aggiungersi a quelli che da mesi ormai sono giustamente presenti davanti alla sede di questo Consiglio Regionale per rivendicare il loro sacrosanto diritto di riavere il loro legittimo posto di lavoro. E sono maggiormente preoccupata dal fatto che, allo stato attuale, nonostante i confronti avuti tra le organizzazioni sindacali dei lavoratori forestali con l’Assessorato Regionale all’Agricoltura, con l’Arsap ed anche con altre strutture regionali, non si è arrivati ad una soluzione concreta per la risoluzione del problema e questo, nonostante che i lavoratori che hanno svolto con serietà, abnegazione e professionalità il loro lavoro non vengano ancora retribuiti.

Ho anche appurato che i lavoratori forestali del Molise, sono tra i pochi precari in Italia esclusi anche dal bando per una eventuale stabilizzazione dei rapporti di lavoro a tempo determinato con Enti del cosiddetto sistema Molise, anche in prospettiva di attuazione del Decreto Madia. Sono dell’avviso che noi come maggioranza di governo regionale, siamo stati scelti dai cittadini molisani per dimostrare non solo la nostra diversità dal passato ma, soprattutto, come coloro che difendiamo lealmente e fedelmente i bisogni e le aspettative dei cittadini e del nostro territorio. Inviterò il Presidente affinché convochi tempestivamente una riunione allo scopo di assicurare in ogni caso, una rapidissima soluzione del gravissimo problema”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
colacem
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise
colacem
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: