POZZILLI – Sequestro depuratore, la soddisfazione del Presidente del Nucleo Industriale Stefania Passarelli

stefania passarelli
franchitti interiors
Assicurazioni Fabrizio Siravo
Black&berries Venafro
5x1000 Neuromed

POZZILLI –  Il presidente del Consorzio per lo sviluppo Industriale di Isernia e Venafro, Stefania Passarelli, esprime grande soddisfazione per il sequestro dell’impianto di depurazione trattamento dei rifiuti liquidi pericolosi e non, ubicato nella zona industriale di Pozzilli.

“Siamo molto soddisfatti dell’operazione che, peraltro, risponde alle pressanti richieste che come Consorzio abbiamo avanzato con insistenza e in diversi sedi. -comunica attaverso una nota il Presidente- Per l’interesse pubblicistico alla salvaguardia della salute dei cittadini e dell’ambiente il Consorzio con plurime comunicazioni prima e con apposita denuncia del 6 settembre 2018 ha documentato all’Autorità penale fatti di reato e chiesto il sequestro preventivo dell’impianto di depurazione ancora in gestione al Concessionario al quale a giugno di quest’anno anche per le plurime violazioni alle prescrizioni imposte dall’Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) e per il superamento dei limiti tabellari allo scarico, superamento accertato dell’Arpa Molise, è stato risolto il contratto, e che da allora si è rifiutato di riconsegnarlo. E’ questo un primo e immediato risultato che sarà di certo seguito da altri ancor più significativi nell’interesse ed a tutela dell’intera collettività“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
franchitti interiors

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »