ISERNIA – Visioni Parallele, la collettiva di arte contemporanea allo Spazio Arte Petrecca

Assicurazioni Fabrizio Siravo
5x1000 Neuromed
franchitti interiors
Black&berries Venafro

ARTE – Lo Spazio Arte Petrecca, in collaborazione con l’associazione culturale Atelier dei 5 Sensi e il partenariato del CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale), presenta la collettiva d’arte contemporanea Visioni Parallele.

Dal 18 al 25 novembre la galleria d’arte in corso Marcelli a Isernia, ospiterà sei artisti di Campobasso: Manuel Capobianco, Giovanni Chiarullo, Alessia Gliosca, Amelia Piscolla, Luana Valle e Susi Vergato. La mostra è a cura dello Spazio Arte Petrecca con nota critica di Carmen D’Antonino.

Un evento che si propone come punto d’incontro tra le città con i loro rispettivi artisti e ambienti culturali. La vernice d’apertura è prevista per domenica 18 novembre alle ore 18.00.

“Il figurativo, l’Espressionismo, la pittura psico-analitica, la produzione oggettistica che si richiama a civiltà millenarie, – scrive Carmen D’Antonino – trova una sintesi nella esposizione degli artisti: Manuel Capobianco, Giovanni Chiarullo, Alessia Gliosca, Amelia Piscolla, Luana Valle, Susi Vergato. Ognuno di loro seppur con una preparazione formativa diversa, riesce a rappresentare il proprio essere in maniera originale e in linea con i canoni dell’Arte contemporanea. Evidenti sono i richiami alla transavanguardia nell’opera di Capobianco all’arte italiana post-figurativa degli anni ‘50 del secolo scorso dagli artisti Chiarullo e Vergato, ad una rivisitazione in chiave moderna di pitture parietali e rupestri della giovane artista Piscolla. Discorso a parte merita la pittura di Luana Valle che rappresenta un viaggio nell’inconscio, nei suoi meandri più oscuri ove aleggiano figure, sagome, anime alla ricerca del proprio essere più profondo. I gioielli dell’artista Alessia Gilosca, che si innestano nella migliore tradizione orafa italiana testimoniano una personalità raffinata incline al bello e tendente alla perfezione dei colori e delle forme”.

BREVE BIOGRAFIA DEGLI ARTISTI

MANUEL CAPOBIANCO, nasce a Campobasso il 23 settembre 1991 in una tarda mattinata di inizio autunno. Fin da piccolo porta con se una grande passione e dedizione per l’arte in particolare modo per il disegno che lo porterà ad iscriversi successivamente al liceo artistico G. Manzù della sua città dove riesce ad apprendere e approfondire (grazie ad alcuni professori) tutte le materie artistiche spaziando del disegno tecnico architettonico fino alle discipline plastiche e pittoriche che saldano in lui nuove basi per la sua arte.

GIOVANNI CHIARULLO nasce a Campobasso il 06/071961 dove vive e lavora. Autodidatta, la tecnica preferita è l’olio su tela, il genere pittorico comprende lo storico letterario, l’allegorico, le scene di genere, il ritratto, la pittura paesaggistica e la natura morta. Ha partecipato a numerose mostre collettive e concorsi di pittura estemporanea nel Molise e in altre regioni italiane. Le sue opere si trovano presso enti pubblici e collezioni private.

GLIOSCA ALESSIA nasce a Campobasso il 23 ottobre del 1982. Sin da bambina sono evidenti le sue passioni per il disegno, a 14 anni scopre la pittura, partecipa e vince diversi concorsi scolastici, e manifestazioni culturali tenutesi a Campobasso. Successivamente intraprende una formazione tecnico-scientifica acquisendo il diploma da Geometra e nel 2014 la Laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie. Continua costantemente da autodidatta a coltivare le sue passioni artistiche studiando, conoscendo altri artisti, confrontandosi con la critica e prendendo parte all’associazione culturale “Atelier dei 5 sensi”.

AMELIA PISCOLLA nasce a Campobasso il 6 agosto 1957. Scopre sin dall’infanzia una propensione verso l’arte espressiva in tutte le sue forme ed ha conservato e sviluppato per molti anni questo talento. Percorrendo i campi della poesia, del teatro, del canto, della musica, del disegno e della pittura ha sviluppato una sensibilità che è diventata pian piano la strada della sua crescita personale. Ha studiato, amato e assimilato i rudimenti della storia dell’arte.

LUANA VALLE, nasce a Campobasso il 06 luglio 1987. Persevera e coltiva le sue passioni, intraprendendo un percorso artistico sviluppatosi nel tempo, ma, iniziando sin da piccola a dipingere e a disegnare seguendo gli studi, prima al liceo artistico G. Manzù di Campobasso e successivamente frequentando il quadriennio presso l’Accademia di belle arti, il primo anno a Roma e concludendo i successivi tre a Firenze, discutendo la tesi finale il 04 marzo 2009, concentrandosi sul tema “Il sogno”.

SUSI VERGATO, molisana da molte generazioni nasce, vive e lavora a Campobasso. Inizia a dipingere nel 2014 non per caso, non per noia, non per scelta ma per rivelazione: dopo la ricerca, la scoperta del proprio luogo. Oltre alla pittura si interessa di fotografia, cinema, danza. Dal 2014 al 2018 ha partecipato ad estemporanee e a mostre collettive a Foggia e Pietramontecorvino, al premio D’Annunzio di Pescara, Campobasso, Castropignano Castellino del Biferno, Castropignano e Celenza Valfortore e Morrone del Sannio. Seconda classificata all’estemporanea di Larino, prima classificata all’estemporanea di Ripalimosani, seconda classificata all’estemporanea di Frosolone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

franchitti interiors
Colacem

Scarica l’App Molise Network »

Pubblicità »

Pubblicità »