CRONACA – Ladri in trasferta, denunciati due 40enni

sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
faga gioielli venafro isernia cassino
Maison Du Café Venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
eventi tenuta santa cristina venafro

NUOVA CLITERNIA – Scongiurati furti a Nuova Cliternia grazie all’intervento tempestivo dei Carabinieri, i quali hanno individuato e fermato due soggetti sospetti.

La cornice di sicurezza, pianificata e disposta dal Comando Provinciale di Campobasso, ha consentito alla Compagnia Carabinieri di Termoli (CB) un nuovo risultato di carattere preventivo. Durante la scorsa notte, difatti, i militari dell’Aliquota Radiomobile, impegnati in attività di perlustrazione, hanno intercettato un’auto sospetta in una zona rurale di Nuova Cliternia a Campomarino (CB).

A seguito di tempestivo controllo, sono stati identificati a bordo dell’automezzo, due uomini 40enni, già noti alle Forze dell’Ordine, provenienti dalla provincia di Foggia. Nel corso di una successiva perquisizione sono stati rinvenuti, occultati sotto i sedili del veicolo, arnesi atti allo scasso.

Il materiale scoperto è stato sottoposto a sequestro, mente i due uomini sono stati denunciati in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria. Nei confronti degli stessi, è stata altresì inoltrata proposta per l’emissione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio. Non si esclude che i due fossero pronti a consumare furti in zona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
colacem
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: