CRONACA – Provoca un incidente e scappa, rintracciato dalla Polizia

faga gioielli venafro isernia cassino
Smaltimenti Sud
Maison Du Café Venafro
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia

TERMOLI – Nella serata dello scorso 28 novembre, un automobilista aveva provocato un incidente stradale in via Corsica, nella rotatoria ubicata nei pressi dell’uscita del centro commerciale “Il Punto” di Termoli, demolendo un lampione della pubblica amministrazione e finendo con l’auto contro il guardrail.

Subito dopo l’incidente, che fortunatamente non aveva coinvolto altri veicoli o pedoni, il guidatore si era immediatamente allontanato abbandonando l’auto sul posto, prima dell’arrivo della Volante del Commissariato di Polizia.

Gli agenti, dopo aver messo prontamente in sicurezza la zona e provveduto tramite carro attrezzi all’immediata rimozione dell’autovettura non più marciante, effettuavano i rilievi dell’incidente, mettendosi nel contempo alla ricerca del conducente “pirata”, prontamente individuato in un giovane di San Giacomo degli Schiavoni, sprovvisto di patente di guida, in quanto ritirata in precedenza, che si era messo alla guida di una utilitaria prestatagli da un amico.

Terminati gli accertamenti ad opera dell’Ufficio Controllo del Territorio del Commissariato, a carico di entrambi i giovani scatteranno le sanzioni previste dal Codice della Strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: