DERBY – Campobasso Vs Agnonese, domenica ore 13,30. In casa rossoblù rrivano due nuovi acquisti: Lo Bello e Alessandro

Alessandro e Lo Bello
Maison Du Café Venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
ristorante il monsignore venafro
faga gioielli venafro isernia cassino
DR 5.0 Promozione
DR F35 Promozione
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – Domenica andrà in scena quello che ormai possiamo definire il “Derby dei Misteri”.

La concomitanza della sfilata degli ingegni del Di Zinno, prevista per le ore 17 in centro città, ha fatto sì che la partita tra Campobasso e Agnonese venisse anticipata di un’ora dopo l’infinito tira e molla sull’accordo tra Prefettura, Questura e le due società durato ben quattro giorni.

Entrambe le squadre arrivano all’incontro galvanizzate dagli ultimi risultati positivi ottenuti a Cesena dai rossoblù e sul neutro di Trivento contro la Jesina dai granata.

Un pareggio strappato in casa della seconda della classe ha dato un’iniezione di fiducia notevole a tutto l’ambiente di contrada Selvapiana che dovrà cercare la vittoria a tutti i costi per risalire una classifica che ad oggi si presenta ancora cortissima: ben 7 le squadre racchiuse in soli 3 punti sopra il Campobasso. Mister Bagatti con tutta tranquillità continua a ripetere che da dicembre si vedrà un altro campionato e che la graduatoria non va guardata se si vogliono affrontare serenamente le prossime sfide.

Da sabato 1 dicembre si riaprirà anche la finestra di mercato invernale che si preannuncia foriera di novità per entrambe le squadre molisane. Dopo gli addii annunciati di Improta, Branicki, Diop e D’Orsi altri senior potrebbero abbandonare il capoluogo di regione. Da Dalt (richiesto dal Savoia) e Giacobbe sono sicuramente i più corteggiati della società del presidente Circelli, staremo a vedere se risponderanno o meno agli squilli provenienti da altre piazze importanti. A seguito degli ultimi importanti acquisti, Musetti e Ranelli, a Selvapiana arrivano anche Lo Bello, terzino under classe 99, e l’ex Alessandro, attaccante che segnò 15 reti a Campobasso nella stagione 2015/2016.

Su sponda altomolisana hanno abbandonato la nave il portiere Venturini, il difensore Falco, il centrocampista Lauria, l’esterno Pagano e gli under Caputo e Carnevale. Sicuramente entro la giornata di sabato arriveranno dei nuovi innesti per il mister ed ex di turno Foglia Manzillo.

Al netto delle operazioni di mercato, tutti disponibili gli altri calciatori delle due compagini. Quasi sicuramente i due tecnici riproporranno le formazioni scese in campo durante l’ultima giornata di campionato. A tenere banco in casa rossoblù due possibili staffette: Magri (tornato dopo l’influenza)-Tommasini in difesa e Cogliati-Musetti in attacco.

Queste le probabili formazioni:

Campobasso: Sposito, Magri, Allocca, Marchetti, Di Pierri, DaDalt, Danucci, Antonelli, Merio, Giacobbe, Musetti;

Agnonese: Kuzmanovic, Corbo, Litterio, Peijc, Carrieri, Cassese, Nyang, Salifu, Sorgente, Ricciardi, Antonelli.

Appuntamento alle 13:30 al Nuovo Romagnoli, arbitra il signor Btaccaccini di Macerata.

Andrea Zita

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: