I MISTERI – Domani sfilata per il 300° compleanno del suo ideatore Paolo Saverio Di Zinno

Misteri Campobasso
Smaltimenti Sud
Maison Du Café Venafro
eventi tenuta santa cristina venafro
DR 5.0 Promozione
faga gioielli venafro isernia cassino
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
DR F35 Promozione
ristorante il monsignore venafro

CAMPOBASSO – “Misteri di Natale” sfilata straordinaria un legame popolare e devozionale.

Non un secondo Corpus Domini come tradizione vuole della loro sfilata, ma una riproposizione spettacolare per il trecentesimo compleanno di Paolo Saverio Di Zinno.

Aspettando il Natale, la città di Campobasso si illuminerà con i suoi preziosi “Misteri” di Paolo Saverio Di Zinno per onorare il tricentenario della nascita. Il clima di festa e di attesa per l’uscita invernale dei 13 Quadri Viventi si fa sentire. Forte è stato il richiamo di turisti, di curiosi ma anche dei cittadini del capoluogo di regione, mobilitati per l’evento straordinario che avviene, per la prima volta nella storia, dalla prima uscita dei Misteri.

Un evento condiviso da tutte le Istituzioni come Diocesi, Comune, Regione, Provincia, Associazioni, Comitato Pro Di Zinno, Mibact. Tre secoli fa nasceva Paolo Saverio di Zinno, artista molisano che, con la sua creatività, diede ordine alla processione dei Misteri e ne segnò la sua durata “effimera” ma eterna. Straordinaria sarà l’uscita dei Misteri programmata domani, domenica 2 dicembre, con un itinerario “di marcia” ridotto. I passi futuri per segnare il riconoscimento UNESCO dei Misteri.

Or dunque sappi che quelle macchine sono  invenzione di un nostro concittadino, a nome Paolo di Zinno….Molto è a dolere che niuno finor abbia pagato al valente artista il debito di lode, e di fama; e sarebbe rimasto ignorato fino il suo nome, se i moltissimi lavori di scultura, che di lui ci rimangono, e quelle ingegnose macchine non ci ricordassero il loro autore“.

Programma

ore 15:00 le strutture scheletriche degli “Ingegni” lasciano  il Museo dei Misteri (via Trento)  per raggiungere piazza Municipio

ore 15:30 Santa Messa presieduta dall’arcivescovo Bregantini nella Chiesa Madonna della Libera adiacente al Municipio e Benedizione

ore 16:15 Inizio vestizione figuranti e sistemazione sugli ingegni.

ore 17:00 Sfilata straordinaria dei Misteri. Discorso dalla loggia del Municipio.

I Misteri, che sono?

Nel ‘700 i quadri viventi erano allestiti, in occasione del Corpus Domini, dalle confraternite maggiori presenti in città, seguendo il noto criterio dell’alternanza. Sancito con i patti di concordia del 1626, l’accordo era teso a smussare e ad eliminare definitivamente le lotte per la precedenza nelle processioni che avevano portato i confrati a scontri violenti e, in alcuni casi ad omicidi. Da quegli anni gli ingegni, che dobbiamo presumere simili, almeno nei soggetti e  nell’allestimento, a quelli riorganizzati dal Di Zinno, uscivano  5 dalla chiesa di Sant’Antonio abate e gli altri 5  a turno dalla chiesa di S. Maria della Croce e della Trinità. La face dei coloni e degli scarpari, certamente, uscivano dalla chiesa di San Leonardo e annunciavano, già da giorno precedente, l’evento sacro. Grazie  ai documenti ritrovati  nell’archivio storico della Diocesi di Campobasso possiamo ridare la giusta attribuzione dell’allestimento dei quadri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
panettone artigianele natale di caprio
colacem
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
Futuro Molise

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: