BASKET – Il Globo Isernia si rinforza, arriva Paolo Cupito

eventi tenuta santa cristina venafro
Smaltimenti Sud
faga gioielli venafro isernia cassino
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
Maison Du Café Venafro
DR F35 Promozione
pasta La Molisana
DR 5.0 Promozione

ISERNIA – A rimpinguare il roster de Il Globo Isernia, devastato dagli infortuni, è arrivato il napoletano Paolo Cupito.

Cupito, classe 1986, è un 4 di 200 cm che vanta una lunga esperienza in C: dapprima a Benevento e poi a Trani (con la canotta dei pugliesi è stato anche avversario degli isernini) e infine a Napoli (sponda Neapolis). L’atleta è un “fedelissimo” di coach Barbuto ed è un ragazzo grintoso, dotato di talento e di ottime conoscenze cestistiche (è anche allenatore).

Il nuovo innesto consentirà all’Isernia di aumentare le rotazioni e di avere a disposizione un giocatore esperto, capace di alzare il livello degli allenamenti e di garantire anche punti e rimbalzi, specialmente una volta che avrà “carburato”. Finora i molisani hanno pagato a caro prezzo la panchina corta: era indispensabile correre ai ripari, nonostante il budget ridottissimo a disposizione degli isernini.

Probabilmente Cupito sarà in campo domenica nella gara casalinga contro Osimo: c’è da risolvere solo un piccolo problema burocratico con la Federazione, ma i dirigenti de Il Globo sono già da tempo al lavoro per sistemare tutto. Dopo le delusioni delle ultime due domeniche, Isernia vuole la vittoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Futuro Molise
panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

Futuro Molise
venafro farmaciadelcorso glutenfree
colacem
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: