VENAFRO – Torrente Rava, animali morti e schiuma bianca

VENAFRO – Torrente Rava, animali morti e schiuma bianca
Assicurazioni Fabrizio Siravo
Black&berries Venafro
franchitti interiors
5x1000 Neuromed

AMBIENTE – A poche settimane dal sequestro del depuratore industriale di Pozzilli, torna la schiuma nel torrente Rava.

I cittadini erano quasi sicuri che non sarebbe più successo, eppure tornano le brutte sorprese nel corso d’acqua venafrano.

Questa volta, oltre alla misteriosa schiuma bianca sono state rinvenute carcasse di gatti e conigli morti che fanno preoccupare non poco. Per tutta l’estate la popolazione era stata costretta ad odori nauseabondi e ad un’acqua poco pulita, la colpa era stata data al depuratore che il Tribunale di Isernia, a seguito di numerose denunce, aveva affidato ad un tecnico.

Nonostante la schiuma sembrerebbe essere di meno delle altre volte, il problema non è stato comunque risolto. Intanto, sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri Forestali e i tecnici dell’Arpa per svolgere tutti gli accertamenti del caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
franchitti interiors

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
franchitti interiors

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »