MIGRANTI – Manifestazione di Forza Nuova a Pescolanciano, il sindaco Sacco prende le distanze

Manolo Sacco
faga gioielli venafro isernia cassino
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
Maison Du Café Venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
ristorante il monsignore venafro
pasta La Molisana

PESCOLANCIANO – No all’accoglienza in Molise, basta immigrazione via i clandestini dal Molise.

E’ il tema e quindi il motivo della manifestazione che Forza Nuova terrà domenica mattina a Pescolanciano, da cui il sindaco del paese Manolo Sacco prende le distanze.

“Ho appreso della manifestazione che Forza Nuova vuole organizzare a Pescolanciano per dire no all’accoglienza in Molise – puntualizza Sacco –  Prendo fermamente le distanze da tale iniziativa che non rispecchia il pensiero né mio né dei cittadini di Pescolanciano, gente da sempre incline all’aiuto e all’accoglienza”. Così Manolo Sacco, sindaco di Pescolanciano, sulla notizia di una manifestazione organizzata da Forza Nuova per domenica mattina a Pescolanciano, il cui manifesto di annuncio reca la scritta “Basta immigrazione, via i clandestini dal Molise”.

Aggiunge

“Ognuno ha il diritto di manifestare il proprio pensiero, ma tengo a sottolineare che quella di Forza Nuova non è l’idea che abbiamo a Pescolanciano. Parlo a nome di tutta la cittadinanza ribadendo che la battaglia che stiamo portando avanti non è contro i migranti né tanto meno contro l’accoglienza. Si tratta, piuttosto, di una battaglia per la sicurezza di tutti: le strutture che devono accogliere i richiedenti asilo devono essere sicure e idonee agli standard fissati. Ci siamo battuti per questo, affinché i 12 migranti assegnati a Pescolanciano fossero accolti nelle migliori condizioni possibili”.

Il sindaco ribadisce anche che

“Nessuno in paese ha sentimenti di odio. Siamo stati additati come razzisti, mentre è l’epiteto più lontano dalla nostra essenza. Pescolanciano ha conosciuto l’emigrazione e sa cosa significa essere in terra straniera, ma soprattutto conosce i sentimenti di umanità, di solidarietà e di rispetto”.

Nel confermare le distanze nei confronti della manifestazione che si terrà a Pescolanciano, Sacco conclude: “Vigileremo costantemente sul rispetto delle regole: a noi questo interessa, che le norme vengano rispettate e che la popolazione venga ascoltata dalle istituzioni, e non sicuramente che i migranti vengano cacciati dal Molise o dall’Italia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone di caprio
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: