EMERGENZA VENEZUELA – Monacilioni accoglie famiglia italiana con madre e sette figli

EMERGENZA VENEZUELA - Monacilioni accoglie famiglia italiana con madre e sette figli
mama caffè bar venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
Smaltimenti Sud

CAMPOBASSO – Emergenza Venezuela, Italia chiama Italia accoglie.

Il Consolato Generale d’Italia di Caracas ha raccolto l’appello del Comitato Molise Pro-Venezuela, della Parrocchia Santa Maria Assunta di Monacilioni e della comunità di Monacilioni e ha disposto a proprie spese il rimpatrio dei 7 figli e della madre che hanno il passaporto italiano.

Non appena termineranno le incombenze burocratiche, Manuela ed i suoi ragazzi, ritirati anche da scuola per le forti difficoltà in cui versava la famiglia, potranno raggiungere Roma dove troveranno i rappresentanti dell’Associazione “Giuseppe Tedeschi”, della Comunità di Monacilioni e del Comitato Molise Pro-Venezuela che li accompagneranno a Monacilioni in un alloggio individuato grazie all’impegno generoso del Sindaco Michele Turro.

Nei prossimi giorni, con l’aiuto del Parroco, Don Mauro Geremia, e della comunità, si provvederà a risistemare l’alloggio reperendo il necessario in termini di arredi, stufa, letti e di tutto ciò che serve.

Il merito per l’accoglimento dell’appello va attribuito al Dott. Nello Collevecchio, componente del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero per il Venezuela e del Prof. Michele Castelli docente universitario a Caracas e rappresentante del Comitato Molise Pro-Venezuela, oltre che Ambasciatore dei Molisani nel Mondo ai sensi della legge regionale n. 12/2015.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: