ISERNIA – Automobilisti in panne e case isolate, i Carabinieri tracciano il bilancio

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
DR 5.0 Promozione
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
eventi tenuta santa cristina venafro
DR F35 Promozione
Maison Du Café Venafro

CRONACA – Carabinieri in azione su tutta la provincia di Isernia per fornire assistenza alle popolazioni locali e in particolare agli automobilisti, in occasione delle rilevanti precipitazioni nevose e del gelo che sta interessando il territorio.

Con l’impegno dei Carabinieri delle Stazioni, dislocate in modo capillare sull’intero territorio, anche nelle zone più impervie, dei Nuclei Radiomobili delle tre Compagnie nonché dei reparti del Gruppo Carabinieri Forestali di Isernia, è stata garantita un’ininterrotta assistenza alla cittadinanza.

Non sono mancate telefonate di “sfogo” per i disagi creati dalle copiose nevicate, da parte di cittadini che sono stati comunque portati alla calma dagli operatori della Centrale Operativa, ma anche di gratitudine a testimonianza, ancora una volta, dell’attaccamento della popolazione verso l’istituzione dell’Arma dei Carabinieri, che da sempre lavora al servizio e in favore della comunità soprattutto nelle situazioni emergenziali.

Serrati sono i controlli alla circolazione stradale, soprattutto per interdire la circolazione a coloro che, incuranti dell’obbligo imposto dal Codice della Strada e dalle varie ordinanze, si sono posti in viaggio senza i prescritti equipaggiamenti, compromettendo sia la loro sicurezza che quella degli altri utenti della strada. Numerosi gli automobilisti rimasti bloccati dalle nevicate e soccorsi dai Carabinieri, che in alcuni casi hanno materialmente aiutato a montare le catene da neve.

Organizzato anche un monitoraggio per individuare possibili abitazioni isolate o persone in difficoltà, prestando soccorso ad alcuni malati che avevano difficoltà a raggiungere il centro dove sistematicamente si sottopongono alle necessarie cure.

Anche i Carabinieri del Comando Compagnia di Agnone, territorio che più ha risentito in questi giorni dell’emergenza neve, hanno garantito una costante assistenza alla popolazione del territorio di competenza. Grazie al diuturno impegno di tutti gli uomini in divisa, dislocati capillarmente su tutto il territorio alto molisano, opportunatamente equipaggiati e addestrati per operare anche in condizioni climatiche avverse, l’Arma ha realizzato innumerevoli interventi che, in molti casi, hanno evitato il sorgere di gravi conseguenze.

L’intervento dei militari ha garantito ad un ragazzo del luogo di ricevere le cure e l’assistenza medica di cui necessita giornalmente e, ancora, ad Agnone dove i Carabinieri hanno accompagnato una persona anziana in ospedale per sottoporsi a dialisi.  Circa 20 poi le persone aiutate dai Carabinieri di Agnone a riprendere in sicurezza la marcia alla guida delle loro autovetture dopo essere rimasti bloccati, talvolta addirittura provvedendo a montare loro le catene da neve. Costante supporto è stato assicurato anche agli automobilisti rimasti bloccati sulla Fondo Valle Trigno, ove i militari, macchina per macchina, si sono assicurati che non vi fossero particolari criticità e rassicurato gli automobilisti comprensibilmente scossi.

Il Comando Provinciale di Isernia, raccomanda di muoversi con i mezzi solo in caso di necessità e di assicurarsi di circolare muniti di catene o pneumatici da neve. Ovviamente, anche in queste ore non si sono fermati e continueranno i normali servizi istituzionali e di prevenzione dei reati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
Futuro Molise
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
panettone di caprio
Futuro Molise
panettone artigianele natale di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: