CRONACA – Auto comprate all’estero e rivendute evadendo il fisco, 48 persone indagate e 6 misure cautelari

Auto comprate all’estero e rivendute evadendo il fisco, 48 persone indagate e 6 misure cautelari
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – E’ di sei misure cautelari e di 48 indagati il bilancio dell’inchiesta avviata durante le festività natalizie dalla squadra mobile di Campobasso sulle auto acquistate all’estero e rivendute eludendo il pagamento dell’IVA.

Circa 3000 i mezzi immatricolati tra il 2014 e il 2017, la maggior parte in Molise, per un’evasione Iva pari a circa 4 milioni e mezzo di euro. Una cifra che l’Agenzia delle Entrate recupererà sugli acquirenti finali, ai quali sta già inviando comunicazione, e che, oltre a subire il fermo del mezzo, dovranno versare all’ente un ulteriore 22%.

Diversi i venditori campobassani coinvolti, spalleggiati da cosiddette società “cartiera”, ossia intermediarie fraudolente delle operazioni. Falso ideologico e associazione a delinquere finalizzata alla frode fiscale, le accuse di cui i salonisti multibrand dovranno ora rispondere. La prossima udienza, il 16 gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Follie Italia Isernia
colacem
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

fabrizio siravo assicurazioni
esco fiat lux
error: