REGIONE – Aida Romagnuolo al Governatore “Trovare i soldi per i disabili o non voto il Bilancio”

romagnuolo e toma
Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Non si rassegna ad un ruolo con il silenziatore facendo parte della maggioranza del governo regionale.

Né evidentemente sono servite le raccomandazioni, mettiamola così, del presidente Toma rivoltele nei faccia a faccia che il presidente  ha condotto con i suoi collaboratori di Giunta e della maggioranza e nella fattispecie con Mazzuto Romagnuolo e Calenda che ecco un’altra fiammata della consigliera regionale Aida Romagnuolo, capogruppo della Lega con Salvini.

Quest’ultima ha confezionato un altro “pacco” destinazione il Governatore “se non si trovano i soldi per la disabilità non voterò il Bilancio”.

Nel suo comunicato dice.

“Come ho più volte detto durante la mia campagna elettorale in occasione delle scorse elezioni regionali, soprattutto i cittadini con esigenze particolari e speciali, cioè i disabili, si aspettano molto da questo governo regionale a guida Toma, un governo regionale che deve per davvero essere e rappresentare il governo del cambiamento, il governo che vuole e deve migliorare la qualità della vita delle persone e renderla meno difficile. Sono del parere, che nella nostra Regione, se come consiglieri regionali siamo compatti e uniti unitamente anche alla minoranza, sicuramente riusciremo a fare e dare molto di più ai disabili molisani, agli anziani, ai non autosufficienti”.

“La nostra Regione – ha continuato Romagnuolo –  ha il dovere morale e umano di sostenere le famiglie, le associazioni e tutto il mondo che gravita intorno ad una realtà che nel Molise stenta ad essere definita normale. La Regione, dovrà quindi destinare più fondi e notevole riguardo dovrà essere rivolto per i malati di SLA, per i centri diurni per disabili, per la residenzialità degli anziani, per i progetti di semiresidenzialità, per una prevista mini quota degli anziani in casa di riposo. Diversamente, -ha concluso Romagnuolo- anticipo fin da ora che non voterò il bilancio.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail
NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

NOTIFICA PER PUBBLICI PROCLAMI in ottemperanza alle ordinanze del TAR Molise nn. 162/2020 e 88/2021, rese nel giudizio N.R.G. 186/2020

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: