ECONOMIA – Tesoreria dei Comuni sotto i 5 mila abitanti, affidata a Poste italiane

5x1000 Neuromed
Assicurazioni Fabrizio Siravo
franchitti interiors
Black&berries Venafro

CAMPOBASSO – A Poste italiane sarà affidata la Tesoreria dei Comuni con popolazione inferiore a 5 mila abitanti.

Un passaggio amministrativo e contabile inserito nel  maxiemendamento della Manovra e pienamente recepito, che aiuterà molti centri del Molise.

“La proposta della Lega al Senato -osserva la consigliera regionale della Lega Aida Romagnuolo– che consente l’affidamento diretto dei servizi di tesoreria a Poste Italiane, per i Comuni con popolazione inferiore ai 5 mila abitanti grazie ad un emendamento a firma dei Senatori Bonfrisco, Zuliani, Rivolta e Ferrero, -ha proseguito Romagnuolo– il Governo ha recepito ed accorpato nel maxi emendamento della manovra finanziaria 2019 il tanto atteso provvedimento. La Lega, -ha concluso Romagnuolo– è sempre dalla parte degli amministratori locali e dei territori”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

franchitti interiors
Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

franchitti interiors
Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »