CRONACA – Villa con piscina abusiva, sequestrato il cantiere e denunciati i responsabili

stampa digitale pubblicità black&barry venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud
pasta La Molisana
mama caffè bar venafro

MONTENERO DI BISACCIA – I militari della Stazione Navale di Termoli hanno sequestrato a Montenero di Bisaccia un cantiere, circa 5300 mq in Contrada Montebello, dove era in atto i lavori per la realizzazione di una piscina.

Tale piscina, appartenente ad un fabbricato rurale trasformato in una lussuosa villa di 170 mq, era stata posta in opera nonostante il parere contrario della Soprintendenza. Il cantiere, infatti, si trovava in un’area di particolare pregio e pertanto sottoposta a stringenti vincoli ambientali e paesaggistici.

Inoltre, le verifiche hanno permesso di accertare che il fabbricato ha un’altezza interna inferiore a quella minima prevista per l’agibilità.

Il proprietario della villa e il titolare della ditta esecutrice dei lavori dovranno rispondere, in concorso tra loro, dei reati di danneggiamento e deturpamento ambientale, oltre alle connesse violazioni in materia urbanistica e paesaggistica.

L’operazione si è svolta con la collaborazione della Polizia Locale e il personale dell’Ufficio Tecnico del Comune di Montenero di Bisaccia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Pasqua
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Pasqua

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: