REGIONE – Legge su Referendum abrogativi, se ne discuterà in Consiglio regionale

cinque stelle molise
eventi tenuta santa cristina venafro
sanificazione disinfezione pulizia venafro isernia
faga gioielli venafro isernia cassino
ristorante il monsignore venafro
Smaltimenti Sud
Maison Du Café Venafro
pasta La Molisana
stampa digitale pubblicità black&barry venafro

CAMPOBASSO – “Disciplina dei referendum abrogativi, consultivi delle petizioni e dell’iniziativa legislativa”, è l’oggetto della proposta di legge presentata dai Consiglieri Valerio Fontana, Andrea Greco, Fabio De Chirico, Patrizia Manzo, Angelo Primiani e Vittorio Nola.

La proposta di legge si prefigge di intervenire al fine di attivare, a livello regionale, tutti quegli istituti di partecipazione popolare e di iniziativa legislativa previsti dallo Statuto della Regione Molise, dal Regolamento del Consiglio regionale e della Costituzione della Repubblica. Lo Statuto regionale prevede quali istituti di democrazia diretta e partecipata il Referendum abrogativo, il Referendum consultivo, il Referendum popolare e le Leggi di iniziativa popolare; obiettivo della Pdl è quello di rendere simultaneamente attuativi ognuno dei singoli istituti regolamentandone, in un unico disposto, il loro svolgimento. Quello che viene proposto è quindi un “testo unico” che adegua l’ordinamento giuridico regionale agli strumenti di partecipazione popolare e di democrazia diretta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
faga gioielli venafro isernia cassino
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
panettone artigianele natale di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: