SEMINARIO – All’Unimol la svolta emozionale della storia: dal lato biologico alla storia culturale

unimol
Smaltimenti Sud
Maison Du Café Venafro
DR F35 Promozione
faga gioielli venafro isernia cassino
ristorante il monsignore venafro
DR 5.0 Promozione
eventi tenuta santa cristina venafro
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
pasta La Molisana

CAMPOBASSO – Nell’ambito del Ciclo di Seminari, curato dal corso di laurea in Lettere e Beni Culturali del Dipartimento di Scienze Umanistiche, Sociali e della Formazione, si terrà la conferenza dal titolo “La svolta emozionale della storia: dal dato biologico alla storia culturale”.

Appuntamento lunedì 21 gennaio, alle ore 10.30, nell’Aula P – intitolata a Euclide – del II Edificio Polifunzionale di via F. De Sanctis, a Campobasso. Ospite Tiziana Plebani, già funzionaria della Biblioteca Marciana di Venezia e Docente di Storia del libro presso l’Università Ca’ Foscari, la quale nel corso della sua intensa attività di studio e di ricerca ha maturato diversi e molteplici interessi.

Essi si sono sviluppati lungo tre principali filoni: la storia sociale dell’alimentazione, la conservazione e la tutela dei beni librari e documentari, e soprattutto la storia del libro e delle pratiche di lettura e scrittura con una particolare attenzione alle loro dimensioni anche di genere. È proprio a quest’ultimo tema che Tiziana Plebani ha dedicato il suo ultimo libro Le scritture delle donne in Europa (Carocci, 2019), che giunge dopo una serie di altre eccellenti pubblicazioni.

La storia delle emozioni, come approccio per comprendere la complessità e l’origine delle forze e dei processi di mutamento all’interno delle società costituisce attualmente una delle prospettive più innovative della ricerca storica anche per i suoi molti intrecci con le altre scienze umane, a cominciare dalla antropologia e la psicologia, e con le neuroscienze.

Oltre che con alcuni saggi e il bel volume sul Secolo dei sentimenti a Venezia del 2012, la Plebani ha il merito di aver portato la sua originale riflessione sull’argomento con la curatela, insieme a Beppe Recuperati e Alessandro Arcangeli, del monografico della «Rivista storica italiana» del 2016.

Sarà quindi questa l’occasione per ripercorrere questioni come il superamento della dicotomia tradizionale tra ragione ed emozione e riflettere sulla dimensione culturale delle emozioni e del loro impatto nell’agire storico e sociale.

Ad introdurre e coordinare la conferenza prof.ssa Elisa Novi Chavarria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

Futuro Molise
faga gioielli venafro isernia cassino
colacem
panettone artigianele natale di caprio
panettone di caprio
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

panettone di caprio
panettone artigianele natale di caprio
colacem
faga gioielli venafro isernia cassino
Futuro Molise
venafro farmaciadelcorso glutenfree

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

error: