CRONACA – Isernia e Venafro: spacciatori nel mirino della Polizia

polizia stazione isernia
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita
Smaltimenti Sud

ISERNIA/VENAFRO – Continuano i controlli della Polizia di Stato di Isernia davanti agli istituti scolastici, presso le stazioni ferroviarie e nei luoghi di ritrovo dei giovani, sia a Isernia che a Venafro, per garantire la sicurezza attraverso l’attività di prevenzione.

La presenza degli agenti, che monitorano costantemente il territorio, non solo rassicura i cittadini ma ha un effetto deterrente sulle attività illecite, con particolare attenzione allo spaccio di sostanze stupefacenti e ai reati predatori tra i quali i furti in abitazione.

Molteplici gli obiettivi dell’attività di prevenzione della Polizia per ottenere un dispositivo efficace: controlli davanti alle scuole e negli esercizi pubblici con l’ausilio del cane antidroga, posti di controllo sui mezzi in transito nelle vie d’accesso alla città, controllo capillare nelle strade urbane e nelle contrade, nonché nei parcheggi e nelle zone isolate, controlli a persone sottoposte a misure restrittive.

23 pattuglie della Squadra Volanti, con l’ausilio della Squadra Mobile e di un’unità cinofila antidroga di Pescara, hanno effettuato 25 posti di controllo nel fine settimana.

275 le persone identificate, di cui 67 con precedenti di Polizia, e controllati 200 veicoli, 2 dei quali sottoposti a sequestro amministrativo per omessa revisione. Anche dal punto di vista dei controlli a persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, si è intensificata l’attività procedendo al controllo di 33 persone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
Follie Italia Isernia
maison Du Cafè Venafro Natale

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: