REGIONE – Drug Test, Scarabeo: “Un passo in avanti sulla strada della trasparenza e della legalità”

Massimiliano Scarabeo sportello inps agnone
franchitti interiors
Black&berries Venafro
Pubblicità Molise Network
Assicurazioni Fabrizio Siravo

POLITICA – Il test anti drug  viene valutato positivamente dal consigliere regionale Massimiliano Scarabeo un atto suggerito già da lui nella precedente legislatura. Così commenta le posizioni defilate assunte in sede di Commissione.

“La prima Commissione ha licenziato, a maggioranza, il testo legislativo avente ad oggetto «L’obbligo per i Consiglieri e Assessori della Regione Molise, di sottoporsi a test antidroga casuali e periodici». Nella votazione si è astenuto il Consigliere Filomena Calenda, ha invece espresso voto contrario il Consigliere Andrea Greco. Spiace dovere sottolineare, con un pò di incredulità, l’astensione della collega Calenda che era anche tra i firmatari del testo legislativo. Non mi stupisce, invece, il no del Consigliere Greco, che dimostra ancora una volta la sua incoerenza con i fatti. Il M5S continua a mostrare due facce, una a livello nazionale e una a livello regionale. Tralasciando le polemiche, si può tranquillamente affermare che questo, oltre ad essere un risultato importante, è anche un significativo passo in avanti sulla strada della trasparenza e della legalità che i rappresentanti delle istituzioni devono seguire nel delicato rapporto tra politica e cittadino. I drug test rappresentano un impegno serio da parte di chi ha sulle spalle la responsabilità di assumere decisioni nell’interesse generale della collettività. Il Molise, sarà la prima Regione italiana a legiferare in materia e potrà essere un esempio, visto che molte altre, hanno già chiesto copia della legge. Per il momento voglio ringraziare i membri della 1^ Commissione consiliare per aver licenziato il testo in tempi brevi, anche se l’auspicio è che anche il Consiglio regionale possa votarlo il prima possibile, visto che la mia proposta di legge regionale è stata già ampiamente condivisa dai colleghi di Palazzo D’Aimmo.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

franchitti interiors
Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

franchitti interiors
Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: