CRONACA – Maltratta i genitori per avere i soldi per la droga, in carcere un 24enne

Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro
La Molisana Natale plastica
Boschi e giardini di Emanuele Grande

CAMPOBASSO – Ordinanza di custodia cautelare in carcere per un 24enne campobassano, indagato per il reato di maltrattamenti in famiglia.

Il giovane, tossicodipendente cronico, da diversi anni sottoponeva a maltrattamenti i genitori con continue minacce e pesanti aggressioni sia fisiche che verbali. Nell’affannosa ricerca di denaro per acquistare sostanze stupefacenti, reiterava tale grave condotta con sistematicità e insistenza, sottoponendo i familiari ad un clima di soggezione fisica e psicologica, oltre che ad uno stato di disagio continuo causato dall’imprevedibilità delle sue violente reazioni.

Le indagini condotte dalla Squadra Mobile consentivano di raccogliere validi elementi di prova del reato contestato, evidenziando sia l’effettiva pericolosità del giovane sia la possibilità di reiterazione del reato che avrebbe potuto portare ad ulteriori e ancor più gravi conseguenze.

Alla luce delle risultanze investigative, valutando grave il quadro indiziario a carico dell’uomo, il GIP ha ritenuto la misura del carcere proporzionata all’entità dei fatti, non apparendo adeguata neanche quella dell’allontanamento dalla casa familiare a causa della “…assoluta incontrollabilità degli impulsi negativi da parte dell’indagato”.

A seguito, pertanto, dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere, il giovane è stato condotto dall’ospedale Cardarelli, dove era ricoverato, alla Casa Circondariale di Campobasso, a disposizione dell’A.G. procedente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Agrifer Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
Edilnuova Pozzilli
Esco Fiat Lux Scarabeo
Bar il Centrale Venafro
error: