FACCIAMO SCUOLA – Progetto innovativo della “Marconi” di Campobasso si concretizza con i tagli alle indennità dei Cinque stelle

FACCIAMO SCUOLA - Progetto innovativo della Marconi di Campobasso si concretizza con i tagli alle indennità dei Cinque stelle
Smaltimenti Sud
Boschi e giardini di Emanuele Grande
La Molisana Natale plastica
mama caffè bar venafro

CAMPOBASSO – Il progetto dell’Istituto “Marconi” è diventato realtà.

I risparmi dei portavoce della scorsa legislatura del Consiglio regionale fatti da Federico e Manzo 140 mila euro attraverso il taglio delle loro indennità devoluti a 14 progetti di scuole superiori hanno toccato anche l’Istituto industriale “Marconi” di Campobasso dove stamane la consigliera regionale e vicepresidente del Consiglio regionale del Molise Patrizia Manzo ha preso parte alla presentazione del progetto ‘Energia senza fili’.

Si tratta, appunto, di uno dei progetti finanziati con i soldi accantonati negli anni scorsi dai portavoce Patrizia Manzo e Antonio Federico. Ben 140.000 euro già arrivati a 14 scuole di tutto il territorio regionale per la realizzazione di progetti innovativi.

L’idea dell’istituto’ Marconi’ di Campobasso è frutto degli studi attorno alla figura dell’inventore, fisico e ingegnere Nikola Tesla, considerato tra i padri della moderna elettricità. Il progetto permette di ripercorrere la strada dello scienziato fino alla realizzazione della celebre ‘bobina di Tesla’ e permette ai ragazzi di sperimentare la possibilità del trasporto di energia senza fili e l’interazione di campi elettromagnetici con l’ambiente esterno. Il progetto prevede anche la sperimentazione di attività sui campi elettromagnetici variabili ad altissime tensioni e la riproduzione di brani musicali ottenuti mediante modulazione di scariche elettromagnetiche controllate. Un modo di ‘vedere’ e sperimentare ciò che si studia.

“È stato bello vedere realizzato il progetto dell’istituto ‘Marconi’ di Campobasso che coniuga tecnologia, innovazione e musica – ha detto Patrizia Manzo – Si dice che tutto ciò che è elettricità si può vedere con gli occhi della mente; io, oggi, ho visto la passione di insegnanti e studenti ma l’ho fatto con gli occhi del cuore. È stata una giornata emozionante e sono entusiasta di toccare con mano i frutti di una politica oculata e più attenta ai bisogni delle nuove generazioni. Conosciamo bene le difficoltà delle scuole molisane e poterle aiutare concretamente ci rende orgogliosi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico
Aldo De Benedittis  comunali Campobasso
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico
Aldo Patriciello, Lega, Europee
Aldo De Benedittis  comunali Campobasso

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Esco Fiat Lux Scarabeo
Edilnuova Pozzilli
Bar il Centrale Venafro
Agrifer Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
error: