SINDACALE – Rosita Florio e Franco Spina nei vertici della Cgil nazionale

Smaltimenti Sud
stampa digitale pubblicità black&barry venafro
mama caffè bar venafro
vaccino salva vita

CAMPOBASSO – C’è anche un po’ di Molise nelle fila della Cgil nazionale che ha concluso il suo Congresso a Bari eleggendo Maurizio Landini al posto di Susanna Camusso al vertice del sindacato.

Complessivamente, infatti, la struttura Abruzzo-Molise ha ottenuto il giusto riconoscimento di rappresentanza negli organismi nazionali. La struttura territoriale del Molise  ha visto l’elezione di ROSITA FLORIO nell’assemblea generale nazionale e di FRANCO SPINA  eletto nel Collegio di Garanzia Nazionale.

L’ex leader dei metalmeccanici, già inserito nel corso dell’ultimo mandato nella Segreteria Nazionale della CGIL, ha raccolto quasi il 93% dei consensi. Risultato straordinario, se si pensa alle fratture che rischiavano di minare un valore imprescindibile per una organizzazione confederale: il valore dell’unità.

L’appassionata discussione, lasciando da parte le tensioni che si erano accumulate nel corso dell’ultima fase del dibattito congressuale, ha sancito linee programmatiche definite che ripartiranno dalla cultura dell’inclusività nel rispetto delle diversità di qualsiasi natura.

Il richiamo alla pratica del noi che deve superare qualsiasi idea di personalismo ha rappresentato il light motiv della proposta del nuovo segretario che ha invitato anche la politica a superare visioni egocentriche in favore di percorsi partecipati che favoriscano discussione e affidino ai gruppi dirigenti la responsabilità di elaborare sintesi alte e quanto più possibile condivise.

All’interno delle diverse commissioni hanno lavorato alacremente i componenti della struttura Abruzzo-Molise ed è stata garantita anche la presenza dei compagni all’interno degli organismi nazionali.

“La Camera del Lavoro del Molise augura buon lavoro al nuovo Segretario Maurizio Landini, alla Segreteria, al tutto il gruppo dirigente eletto e, in particolare, ai propri delegati impegnati negli organismi nazionali con la convinzione che queste nuove esperienze saranno patrimonio comune e fondamentale per la crescita della CGIL territoriale nell’interesse dei lavoratori e di tutte le persone che intendiamo rappresentare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

Pubblicità »

colacem
maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

PUBBLICITA’

Pubblicità »

maison Du Cafè Venafro Natale
Follie Italia Isernia
colacem

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

LAVORA CON NOI »

aziende in molise »

esco fiat lux
fabrizio siravo assicurazioni
error: