SPORT – Globo Isernia, un’altra sconfitta

Black&berries Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo

ISERNIA – Sconfitta con onore contro il Basket Chieti del Globo Isernia.

Dopo due brutte sconfitte (contro Matelica e Fossombrone) e dopo la partenza di Scozzaro (destinazione Molfetta), nessuno si aspettava una prestazione ad armi pari tra Il Globo Isernia e il Magic Basket Chieti, terza forza del campionato (88-91 il risultato finale). Se a questo si aggiunge che Barbuto e Boffa potevano contare su un Adins a mezzo servizio, le probabilità si abbassavano drasticamente.

Eppure i molisani hanno giocato un ottimo primo quarto (chiusosi 24-23 per gli abruzzesi) trascinati da un Porfidia in grande spolvero (24 punti, 3 rimbalzi e 2 assist) e da un super Hussin (15 punti, 7 rimbalzi e 3 assist).

Nella seconda e nella terza frazione gli isernini hanno sofferto un po’ di più, soprattutto in difesa: ad incidere negativamente è stato anche il ridotto numero di rotazioni a disposizione di coach Barbuto. Ma i padroni di casa non si sono arresi nemmeno quando i validi avversari sono andati sul +16: con pazienza e con spirito di gruppo, i molisani hanno tentato la rimonta. Nel quarto periodo è stato un superbo Torreborre (29 punti, 9 rimbalzi, 5 assist e 5 palle recuperate!) a trascinare l’Isernia, ben coadiuvato dai soliti Hussin e Porfidia e dall’esperto Cupito, autore di 10 punti. I ragazzi di Barbuto hanno dato il massimo per non deludere il pubblico amico e per dare un segnale alle altre squadre: Il Globo c’è. Alla fine, una bomba da distanza siderale di Torreborre sulla sirena ha consentito agli isernini di perdere di sole tre lunghezze. Da segnalare il primo canestro in serie C gold del promettente Giuseppe Prete, proveniente dal roster dell’Under 16 dell’Accademia Pallacanestro Isernia.

Ora occorre recuperare in fretta Adins e cercare altri innesti per aumentare le rotazioni a disposizione di Barbuto. Isernia, come al solito, deve fare i conti con un budget risicato. In ogni caso, questa squadra ha il talento e la grinta che servono per vincere. Domenica si gioca in trasferta contro il Basket San Benedetto, che ha 16 punti in classifica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Aziende in Molise »

error: