FUTSAL – Lo Sporting Venafro trionfa nel derby e si aggiudica la Coppa Italia del Molise

Assicurazioni Fabrizio Siravo
franchitti interiors
Pubblicità Molise Network
Black&berries Venafro

VENAFRO – Lo Sporting Venafro si aggiudica la Coppa Italia del Molise dopo il derby contro la Polisportiva Venafro.

La finale si è tenuta al Pala Selvapiana di Campobasso, dove lo Sporting ha trionfato ben 6 a 2. Una tripletta di Domenico Valletta, due gol di Vincenzo di Cristinzi e uno di Gianni Iacovino hanno permesso alla squadra di alzare la coppa.

Grandissimo l’entusiasmo di tutti i giocatori e del presidente Gianluca Primavera, particolarmente soddisfatto del progetto creato con la squadra futsal.

“La Sporting Venafro è una realtà che coinvolge centinaia di persone, radicata sul territorio, che accentra l’interesse di grandi e piccoli, che fa educazione allo sport e promuove i sani valori del futsal. – ha detto il presidente – La società che abbiamo messo in piedi conta su uno staff competente, professionale e serio, che vive di sport, respira il futsal e trasmette passione. I dirigenti giovani lavorano fianco a fianco con quelli di maggiore esperienza, imparano e migliorano, giorno dopo giorno. Le strutture sanitarie su cui possiamo contare, come il CSAM del dott. Walter Primavera, sono il fiore all’occhiello di un gruppo che sulla professionalità ha basato la propria filosofia”.

“E poi c’è la squadra. – ha concluso – Imbattuta dalla sua nascita, conta su giovani promettenti e giocatori affermati, tutti accomunati dalla stessa voglia di vincere. Un gruppo di amici, prima che giocatori. Un gruppo di uomini. Oggi questo gruppo gioca per vincere la finale regionale di Coppa Italia. Un traguardo enorme, che ha sorpreso anche noi. Oggi, se ci voltiamo indietro, vediamo sacrifici, battaglie e passione. Oggi, se guardiamo avanti, vediamo un futuro illuminato dal sole. Insieme, come sempre”.

“Due parole, tante emozioni e tanta grinta. – afferma il vice presidente Edmondo Di Mambro – Era il nostro obiettivo fin dall’inizio e ci siamo riusciti con l’aiuto, il lavoro e il sacrificio di tutti. Sono soddisfatto dei ragazzi e felice di vederli così contenti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Pubblicità »

Pubblicità »

error: