FRANA – Famiglia sgomberata, altre case a rischio. Urgono lavori di consolidamento

frana rio vivo termoli
La Molisana Natale plastica
Boschi e giardini di Emanuele Grande
Smaltimenti Sud
mama caffè bar venafro

TERMOLI – Il costone di Rio vivo che continua a frantumarsi e a scendere giù sempre più vicino alle case ora fa veramente paura.

Le piogge dell’ultimo periodo le infiltrazioni nel terreno di acqua determinano cascate di detriti nelle vicinanze delle abitazioni che si trovano a Rio Vivo.  E una di queste in particolare  occupata da sei persone una famiglia di anziani e quindi due figli e due nipoti è stata costretta dietro ordinanza del sindaco ad abbandonarla per essere ospitata per 14 giorni in una pensione.

Ovviamente un periodo di tempo ancora molto breve per risolvere un contenzioso che dura ormai da tempo tra la proprietà del terreno in cui insiste il muraglione di terra e che risiede fuori il Molise e il Municipio termolese. E per un intervento manutentivo e di consolidamento del posto che dovrà esser abbastanza veloce ma i cui tempi di realizzazione per mettere in sicurezza l’intera area, anche se si cominciasse domani, sarebbero comunque relativamente lungi per opere di contenimento di un costone molto lungo da imbracare attraverso un muraglione di ferro e cemento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittermail

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico
Aldo De Benedittis  comunali Campobasso
Aldo Patriciello, Lega, Europee

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

Fascicolo Sanitario Elettronico »

Fascicolo Sanitario Elettronico
Aldo Patriciello, Lega, Europee
Aldo De Benedittis  comunali Campobasso

resta aggiornato »

WhatsApp Molise Network

seguici »

Facebooktwitteryoutubeinstagram

aziende in molise »

Bar il Centrale Venafro
Esco Fiat Lux Scarabeo
Agrifer Pozzilli
fabrizio siravo assicurazioni
Edilnuova Pozzilli
error: