BASKET – Il Globo Isernia, sfiorata la vittoria contro la capolista

Black&berries Venafro
Assicurazioni Fabrizio Siravo

ISERNIA – Il Globo Isernia ha sfiorato la vittoria contro la capolista Valdiceppo, arrendendosi solo alla fine (75-76).

Barbuto aveva a disposizione solo sette rotazioni (in panchina, ma indisponibili, Sabetta e Melchiorre), ma i suoi ragazzi hanno dato il massimo per portare a casa un risultato importante e per non deludere il pubblico amico. Gli isernini hanno però pagato a caro prezzo la mano infuocata del solito Casuscelli (27 punti con il 66% da tre!) e le troppe disattenzioni in difesa.

I padroni di casa sono partiti bene, sprofondando poi nella seconda frazione, quando gli umbri sono andati sul +12. Ma Isernia si è riorganizzata bene e, trascinata dai soliti Adins (25 punti, 12 rimbalzi e 4 assist!), Torreborre (17 punti, 14 rimbalzi e 10 assist!!!) e da un super Di Nezza (16 punti e 7 rimbalzi, career high in C gold), ha risalito la china ed è arrivata ad un massimo vantaggio di +5 nel quarto periodo (63-58 a -4’42”). Poi una serie di errori e un antisportivo fischiato a Di Nezza (giusto, anche se l’isernino aveva subito fallo prima) hanno consentito a Valdiceppo di tornare in carreggiata (Meschini, 16 punti, è stato decisivo).

Il Globo ha avuto la possibilità di pareggiare ad 11” dal termine, ma l’azione non si è concretizzata a causa di un’infrazione di passi di Caresta (che ha poi segnato un beffardo canestro sulla sirena da distanza siderale). Alla fine i perugini hanno potuto esultare, mentre ai molisani è rimasto ancora una volta l’amaro in bocca per una vittoria sfiorata.

Sabato prossimo i ragazzi di Barubto scenderanno sul parquet del Pisaurum Basket (battuto all’andata). Bisogna assolutamente fare punti per tornare a respirare e lavorare più serenamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Facebooktwittergoogle_plusmail

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

PUBBLICITA’ »

Colacem
Ferrovie del Gargano

Resta aggiornato »

Pubblicità »

Aziende in Molise »

error: